Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PORTOFERRAIO13°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità mercoledì 05 luglio 2023 ore 16:37

Impegno per migliorare il servizio di emergenza

Il Consorzio Capo Sant’Andrea propone una piazzola per il Pegaso, un medico sulle ambulanze di Marciana Marina e Pomonte e defibrillatori pubblici



ISOLA D'ELBA — Il Consorzio Capo Sant'Andrea si impegna attivamente a sostenere e sviluppare un servizio medico di emergenza sempre più efficiente, con l'obiettivo di garantire un'assistenza sanitaria di alta qualità alla comunità locale e ai numerosi visitatori che ogni anno scelgono questa destinazione per le loro vacanze.

"Attualmente, - si legge in una nota del Consorzio - il nostro versante dell’isola si avvale principalmente dei servizi offerti dal 118 dalle ambulanze della pubblica assistenza di Marciana Marina e della Misericordia di Pomonte, che forniscono assistenza a Capo Sant'Andrea attraverso due ambulanze che si alternano, con un tempo di arrivo approssimativo di 15 minuti. Tuttavia, è importante sottolineare che queste ambulanze sono sprovviste di personale medico, limitandosi a impiegare volontari che, pur dedicandosi con impegno, non possono garantire una copertura medica completa. Con l'obiettivo di affrontare questa situazione e migliorare il servizio di emergenza, il Consorzio Capo Sant'Andrea propone una serie di iniziative volte a garantire un'assistenza sanitaria ottimale per tutti i residenti e i visitatori di Capo Sant'Andrea, fornendo un’esperienza turistica sempre più sicura e di qualità".

Qui di seguito le proposta.


Sopralluogo per atterraggio elicotteri 

"La prima iniziativa riguarda la proposta di effettuare un sopralluogo in collaborazione con le autorità competenti e gli enti preposti al fine di identificare un terreno idoneo a ospitare l'atterraggio di un elicottero. La realizzazione di una piazzola dedicata all'elisoccorso consentirebbe ai soccorritori di operare in maniera molto più rapida ed efficace in fase di stabilizzazione del paziente. Il terreno attualmente individuato dal Consorzio Capo Sant’Andrea, situato in prossimità di un parcheggio, è facilmente accessibile sia per le auto che per le ambulanze che si occupano del primo soccorso del paziente, riducendo così i tempi complessivi di intervento e una maggiore efficienza nell'assistenza medica".


La raccolta fondi 

"La seconda iniziativa che il Consorzio Capo Sant'Andrea vorrebbe promuovere riguarda la raccolta fondi per garantire la presenza di un medico a bordo delle ambulanze attualmente in servizio a Marciana Marina e a Pomonte. Il Consorzio stesso si impegna a partecipare all'investimento con un contributo, al fine di fornire supporto finanziario per l'assunzione di uno o più medici che possano fornire servizio ambulatorio per residenti e turisti nonché servizio di primo soccorso in caso di necessità. La presenza di un medico in questi ultimi casi consentirebbe ai soccorritori di fornire un soccorso completo e tempestivo, migliorando così la qualità delle cure prestate ai pazienti".


Installazione di defibrillatori pubblici

"Infine, il Consorzio Capo Sant’Andrea propone l’installazione di defibrillatori pubblici, attualmente non presenti, anche a Capo Sant’Andrea e nelle zone limitrofe. L’accesso pubblico alla defibrillazione è un salvavita molto importante che può garantire un soccorso immediato e di fondamentale importanza.
In quanto ente senza scopo di lucro volto non solo a promuovere l’esperienza turistica ma anche supportare e favorire azioni di sviluppo territoriale, il Consorzio Capo Sant’Andrea vuole farsi capofila di queste iniziative invitando la comunità locale, gli enti pubblici e privati e tutti coloro che desiderano contribuire al miglioramento del servizio di emergenza medica nella zona a unirsi a questa causa".


                                                                                                                                             


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La coppia era sullo yacht insieme al comandante quando è scoppiato l'incendio e sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica