Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PORTOFERRAIO12°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità mercoledì 10 dicembre 2014 ore 10:07

Il Piano sprofonda ancora

Secondo il bollettino dell'università di Firenze gli strumenti hanno registrato un continuo movimento verticale del terreno con tendenza in aumento



RIO ELBA — Il sistema di monitoraggio GB-InSAR del Piano (Comuni di Rio nell'Elba e Rio Marina) ha concluso il rilevamento dei dati del primo periodo e i risultati sono tutt'altro che confortanti. Infatti, come evidenziato nella tabella che segue, lo spostamento verticale del terreno continua e la tendenza registrata è in aumento.

sink

A partire dal 19 giugno 2013 il sistema GB-InSAR LiSA (Ground-based Interferometric Synthetic Aperture Radar) installato nel comune di Rio Marina permette il monitoraggio in tempo reale della zona del Piano comprendente un tratto della strada SP26 e i terreni limitrofi. 

Tale monitoraggio avviene mediante l'acquisizione in continuo delle immagini radar e la produzione di mappe di spostamento cumulato della scena investigata.

Quello che preoccupa è la conclusione a seguito dei rilevamenti: "E' ancora in corso l'intenso fenomeno deformativo segnalato a partire dal bollettino di monitoraggio del 15 novembre 2014, in atto lungo la sede stradale di via Bivio Boni-Cavo, nell'area già interessata da forti spostamenti verticali misurati nel mese di febbraio 2014 e causati dalla presenza di una cavità sotterranea. 

Dopo un periodo di moderate deformazioni registrate da marzo ad agosto 2014, l'area in questione ha mostrato un trend lineare di allontanamento dal sistema radar, regolarmente segnalato nei bollettini giornalieri. 

Tale trend ha registrato un'accelerazione a partire dal giorno 10 novembre 2014. La sorveglianza tramite i dati di monitoraggio interferometrici è attualmente intensificata.

sink_9

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Cronaca

Cronaca

Monitor Traghetti