Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:03 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Festa Leclerc: tutti in acqua dopo il trionfo, tuffo anche per il team principal

Politica giovedì 02 maggio 2013 ore 13:35

Il governatore Rossi su facebook "Fondersi conviene, solo l'Elba non l'ha capito"



ISOLA D'ELBA -L'Elba un caso a parte. Così la pensa il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, che con una nota su facebook ha commentato il risultato del referendum dello scorso 21 aprile che ha visto impegnati alcuni comuni toscani oltre agli otto dell'Elba nella scelta della fusione, alias semplificazione amministrativa. L'Elba ha detto No, con oltre il 60% dei voti. Ma per il governatore della Toscana è stata una scelta sbagliata. Di seguito l'intervento di Rossi su facebook."Meno tre. Di tanto è diminuito il numero dei Comuni toscani, ed entro l'autunno potrebbero ridursi ancora, scendendo dagli attuali 284 a 280. E' un processo che, da noi, nasce dal basso e registra un crescente interesse. Tant'è che altri 8 Comuni hanno chiesto di fondersi: a giugno si terrà il referendum per la fusione tra Montemignaio e Castel San Niccolò; a cui seguirà quello tra San Piero a Sieve e Scarperia; tra Campiglia e Suvereto e tra Casciana Terme e Lari. Processi incoraggiati dalla Regione con un contributo, ad ogni Comune, di 250 mila euro l’anno per 5 anni, a cui si aggiunge l'aiuto dello Stato, con un incremento del 20% dei trasferimenti statali insieme alla sospensione per 3 anni del patto di stabilità. A tutto questo si aggiungono i vantaggi della riduzione dei costi di gestione, dei costi della politica (dimezzamento del numero dei sindaci, degli assessori e dei consiglieri) e una migliore gestione dei servizi. Insomma fondersi conviene. La politica e i cittadini - con l'unica eccezione degli 8 Comuni dell'Isola d'Elba dove su 7 il referendum è stato bocciato - dimostrano di averlo capito."

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto sulla strada provinciale all'altezza delle Grotte. Un uomo e una donna sono stati trasportati al Pronto soccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità