Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO25°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Cultura mercoledì 31 luglio 2013 ore 17:40

"I pittori di Procchio e Gonni". Al Grigolo la serata dedicata a frammenti di storia elbana



ISOLA D'ELBA - Una serata dedicata alla storia dell'Elba, all'arte, a personaggi che hanno fatto la storia della nostra isola. Ce ne parla Cecilia Pacini per Italia Nostra.
"Nel cuore del centro storico portoferraiese, al Grigolo, il 4 agosto si svolgera' una serata dedicata ad un argomento speciale che tenta di mettere luce su una parte di storia elbana in questi ultimi anni quasi dimenticata, ma che conserva invece valore ed interesse anche a livello nazionale, intitolata I Pittori di Procchio e Gonni. Il pittore Marcello D'Arco, collaboratore della rivista "Lo Scoglio", ha scritto una bellissima presentazione dal titolo "Anni 50 - cavalletti al vento sulla spiaggia di Procchio" per il catalogo della mostra di Beppe Lieto. La vita e le opere del pittore Gonni saranno invece illustrate grazie a materiale inedito della collezione di Giancarlo Molinari, presentato insieme al pittore Luciano Regoli, uno dei giurati del Premio Lieto 2012.

Italia Nostra Sezione per l'isola d'Elba e del Giglio si sta occupando da diversi mesi di un progetto ispirato al Premio Lieto dello scorso agosto, organizzato con il Patrocinio del Comune di Marciana e la ProLoco Procchio da Fiamma e Fiore Lieto, figlie del pittore Beppe Lieto, ispiratore del gruppo chiamato I Pittori delle Dune costituitosi negli anni '50, e da Angela Provenzali. Un nostro socio, Giuseppe Battaglini, fa parte della giuria del Premio già dalla prima edizione . Anche il nostro vice Presidente, Gianfranco Vanagolli, offre la sua consulenza storica e artistica su questo particolare periodo storico e artistico non solo elbano ma di più ampio respiro. Italia Nostra intende con la sua partecipazione sostenere il fine principale che ha ispirato il concepimento di questo premio, cioè di trasformare Procchio in un centro internazionale d'arte, e adoperarsi per la conservazione e valorizzazione dei dipinti tuttora presenti nel ristorante Da Renzo , che ospito' tale gruppo. A questo proposito cito Gianfranco Molinari in un suo scritto riferito agli anni '50: " Nelle loro divagazioni maturava l'intento di trasformare Procchio in un centro internazionale d'arte. A tal fine nacquero progetti e si cullarono sogni fra cui quello di giungere addirittura a possedere "La Guardiola". Tra i progetti anche un premio di pittura annuale per l'Elba, la costruzione in Procchio di una casa per artisti poveri e vecchi "che possano chiudere gli occhi abbeverandosi a quei colori dai quali non fu trattenuto Napoleone".

Siamo entusiasti che quest'anno il Comune di Marciana abbia confermato la Seconda Edizione del Premio Lieto a Procchio. Da parte nostra, l'evento al Grigolo, organizzato insieme ad ArteElba con il patrocinio del Comune di Portoferraio e la Lega Navale, sostiene l'intento del Comune di Marciana, cercando di contribuire a mantenere viva non solo la memoria, ma anche la traccia visiva del patrimonio che e' stato lasciato.

Mi e' gradita l'occasione per sottolineare il legame forte con l'Elba e l'empatia della storica e prestigiosa casa editrice Olschki anche in questa occasione: il suo editore, Daniele Olschki, condivide e segue con grande interesse questa nostra iniziativa, ed ha più volte confermato la sua disponibilità ad offrire materiale inedito della sua famiglia, citando i fogli del "guestbook" della Gnacchera che contiene i disegni degli artisti che suo nonno Aldo ospitava a Procchio, gli stessi che decoravano in quei primi anni cinquanta la locanda, tra cui Gonni, Ambron e altri che in quegli anni frequentavano la famiglia a Procchio. Invia i suoi auguri e segue la vicenda con partecipazione anche la quasi elbana, fiorentina ma con radici procchiesi, Alessandra Rapisardi, della stessa famiglia, storica dell'arte, curatrice della suggestiva mostra a Villa Bardini a Firenze dell'anno scorso, che ha valorizzato l'Elba nel mondo internazionale dell'arte.

Italia Nostra condivide l'evento con ArteElba, il cui scopo, come sottolinea la curatrice della rassegna artistica Francesca Groppelli, e' "sempre più quello di mettere in luce le eccellenze e le grandi potenzialità del territorio, di aprire nuove collaborazioni con coloro che da anni cercano di valorizzare il luogo in cui viviamo, l'Isola d'Elba e l'Arcipelago Toscano".

Cecilia Pacini
Italia Nostra Sezione ElbaGiglio

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo è stato inutile ogni tentativo di rianimazione effettuato dai soccorsi intervenuti nella notte nella sua abitazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Politica