QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 5° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità martedì 21 aprile 2015 ore 10:33

I Messaggeri del mare incontrano i ragazzi elbani

Lionel Cardini e Pierluigi Costa saranno protagonisti all'Earth Day di Cefalù e dopo incontreranno gli studenti di Capoliveri al Flamingo



CAPOLIVERI — Due nuovi appuntamenti per i “Messaggeri del Mare”, Lionel Cardin e Pierluigi Costa. I due meeting sono l'Earth Day di Cefalù del 22 aprile e l'incontro al teatro Flamingo con le scolaresche di Capoliveri del 28 dello stesso mese. 

I due elbani saranno ospiti e protagonisti alla Giornata Mondiale della Terra in Sicilia, con la nuotata di accompagnamento verso il largo delle tartarughe Caretta Caretta.

L'evento è attuato in sinergia col Ministero dell’Ambiente e l’Anci e come clou ha la liberazione delle tartarughe marine sul Lungomare della città siciliana, presenti studenti, i due alfieri elbani e il loro staff. 

“Un incontro importante - dice Costa - ancora un nostro coinvolgimento, quando c'è da dare un messaggio ecologico ci siamo sempre. Poi saremo a Capoliveri il 28 e ce la vedremo, al teatro Flamingo, dalle 10 alle 13, con i ragazzi delle medie locali e i bimbi delle quinte elementari. Faremo proiezioni sulle nostre imprese e ovviamente siamo felici di parlare con loro e dare un contributo formativo a questi giovanissimi sull'amore per il mare e tutto il territorio isolano così prezioso. 

Un grande grazie agli organizzatori del meeting di Cefalù, in particolare a Francesca Mancinelli, e alla dirigente Lorella Di Biagio del Comprensivo capoliverese e alle varie insegnanti. Aderiamo anche, insieme all'istituto tecnico Conti-Ginori di Firenze, all'evento "Un sorriso per i bimbi del Coltan" e nuoteremo per una settimana tutti i giorni, a sera, nel mare elbano, per dire no allo sfruttamento dei bambini obbligati a lavorare nelle miniere del Coltan cancerogeno”. 



Tag

Napoli, i proiettili contro i bambini strappati alla camorra: «Mio padre in carcere è felice che io manifesti contro i clan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità