Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:15 METEO:PORTOFERRAIO19°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 17 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovtsal, il momento in cui i combattenti ucraini lasciano l'acciaieria dopo il lungo assedio

Attualità mercoledì 18 marzo 2015 ore 11:02

Gentili scrive a Dio, risponde Ciumei

Botta e risposta ironici fra maggioranza e opposizione sui social network. Al centro le infiltrazioni nella scuola dovute al maltempo di questi giorni



MARCIANA MARINA — Il tema è serio, si parla di edilizia scolastica e della salute (e sicurezza) dei bambini di Marciana Marina, e coma tale va trattato. Tuttavia, ogni tanto una boccata d'aria dal politichese ortodosso spesso sempre più in voga anche nelle piccole amministrazioni, è necessario e un fulgido esempio arriva da Francesco Gentili e Andrea Ciumei, rispettivamente consigliere comunale di minoranza e sindaco.

Scrive Gentili sul proprio profilo facebook: "Ho presentato una mozione a Dio". Ecco, già l'incipit merita l'applauso, il titolo "canta" come si diceva (e si dice) nelle redazioni dei giornali. Gentili prosegue e spiega: "sì, proprio a lui. Visto il perdurare delle imponenti piogge e le infiltrazioni che provocano la caduta dei pannelli del contro soffitto della scuola; visto che circa due anni fa avevamo segnalato questo problema al responsabile "terreno" e siamo stati derisi. Chiedo a Sua Eccellenza di far smettere le piogge e far splendere il sole e di provvedere al miracolo per la sistemazione del tetto. Mi ha risposto che provvederà per il buon tempo ma per i miracoli di rivolgersi al l'ufficio preposto".

Un appello del genere non sappiamo se sia stato colto dall'Altissimo, ma sicuramente lo è stato dal sindaco Ciumei, che è uomo di risposta pronta e battuta facile.

Replica il primo cittadino: "Esilarante, lo dico sinceramente. È sempre gradevole leggere interventi di spirito per rappresentare le difficoltà oggettive che ogni amministrazione quotidianamente si trova a fronteggiare. Purtroppo per noi, titolati ad amministrare, quest'inverno ha presentato il conto con decine di emergenze prontamente fronteggiate e risolte - il tetto del palazzetto, il tetto di parte del cimitero, la Fenicetta, il Cotone, gli spogliatoi del campo sportivo, la spiaggia de La Marina, parte del tetto del municipio... - mentre altre, per vari motivi, ancora da risolvere ma che lo saranno a breve". 

Excusatio non petita, accusatio manfesta diceva un detto latino, ma la risposta con l'elenco dei problemi affrontati sta nel ruolo. Ciumei quindi passa al punto: "Fra queste, logicamente, la realizzazione della falda inclinata sul tetto - progettato piano - della scuola, per consentire alle abbondanti piogge il regolare deflusso, oltre che la potatura dei pini che con gli aghi intasano le grondaie e i discendenti del medesimo tetto. Già dalla settimana prossima, tempo permettendo, si interverrà". 

"Ora: capisco la voglia di ironizzare, capisco che l'opposizione svolga il suo ruolo, e capisco perfino che l'applauso dei sodali faccia sempre piacere. Ma l'occasione è ghiotta: oltre alle infiltrazioni in una porzione di tetto della scuola, è a conoscenza il Gentili che il cinema sia chiuso? Corrisponde al vero che il Gentili, consulente del lavoro, svolge attività di commercialista per l'ex gestore del cinema? È a conoscenza il Gentili, e da quando, che il proiettore del cinema non sia più in loco e quale sia il motivo? E che il Comune abbia nominato un avvocato per dirimere la questione con possibili inquietanti risvolti a danno del Comune, il Gentili lo sa? Su questa questione è zitto come un topo; chissà, forse per ottenere risposte a queste domande avrà presentato un'interpellanza al Potentissimo. O forse no... Forse sa già tutto".

Un botta e risposta che avrà strascichi nel prossimo consiglio comunale. Certo, chiamare in causa l'Onnipotente nell'anno del Giubileo...

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto all'uscita del paese di Rio Marina. Traffico bloccato fino alle 9 per le operazioni di soccorso sulla strada
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità