Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:27 METEO:PORTOFERRAIO13°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità mercoledì 31 ottobre 2018 ore 21:45

Temporali e mareggiate, scatta di nuovo l'allerta

Si prevedono temporali, mareggiate e vento di scirocco con mari mossi soprattutto nella mattinata. E' prevista un'attenuazione del mare nel pomeriggio



PORTOFERRAIO — Rischio temporali, mareggiate ma anche tenuta del reticolo minore a sud, dove il livello di allerta è maggiore, rischio idraulico e vento, non senza qualche temporale ma più lieve, al nord. Da mezzanotte fino alle ore  20 di domani giovedì 1 Novembre torna l'allerta regionale per il maltempo con codice arancione e codice giallo.

Le mareggiate interesseranno la costa da Piombino fino all'Argentario, Arcipelago toscano compreso. E' previsto forte vento soprattutto nella Toscana meridionale. Piogge e vento, con la possibilità anche di qualche grandinata, inizieranno proprio dal sud, fin dalle prime ore di giovedì. Successivamente nel corso della mattinata la perturbazione si estenderà alle zone centrali e orientali della Toscana. Le precipitazioni potranno risultare localmente intense ed abbondanti sulle zone centro-meridionali.

Sono previsti cumulati abbondanti nelle zone centro-meridionali, localmente molto abbondanti e con intensità anche molto elevate. 

Il vento di scirocco, con raffiche attese fino a 80-100 chilometri orari, soffierà sulla costa centro-meridionale toscana e sui crinali, con attenuazione nel pomeriggio. Nella mattinata di domani è inoltre previsto mare agitato a sud dell'Elba ma in progressiva attenuazione dal pomeriggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A ricostruire la vicenda è il sindacato di polizia penitenziaria Sappe che torna a chiedere più mezzi e personale in servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica