Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:14 METEO:PORTOFERRAIO12°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, Giuliano Sangiorgi riceve la chitarra di Pino Daniele dal figlio e si commuove

Politica mercoledì 19 aprile 2023 ore 15:56

Traghetti,"proroga inevitabile, giunta negligente"

Marco Landi, consigliere regionale della Lega

Il portavoce dell'opposizione in Consiglio regionale Marco Landi: "A me non interessa chi sarà l’armatore, spero non interessi neanche all’assessore”



FIRENZE — Sui servizi di collegamento marittimo con l’Arcipelago toscano e sulla gara per il loro affidamento “l’assessorato regionale ai trasporti è stato negligente. La proroga è ormai scontata, nonostante da 12 anni la Regione fosse a conoscenza della data di scadenza e da 4 anni sapesse dell’esigenza di un servizio di supporto che ci costerà 115mila euro”. 

Negligente: lo ha ripetuto tre volte, il consigliere regionale della Lega e portavoce dell’Opposizione Marco Landi, replicando alla risposta a una sua interrogazione data dall’assessore Stefano Baccelli stamani in aula.

“Una situazione allucinante: avarie, corse cancellate, disagi per i passeggeri con disabilità, mancata digitalizzazione solo per fare un biglietto, code infinite sulle banchine, questo abbiamo affrontato in questi anni. Il contratto di servizio in scadenza è obsoleto rispetto alle esigenze, e lo era già al momento della sua firma. In 12 anni cosa è stato fatto? E ora ci venite a dire che dobbiamo accettare una proroga perché c’è bisogno di un supporto esterno visto che la Regione non è in grado di fare un bando di gara e dobbiamo pagare 150mila euro? C’era il tempo per evitare la proroga, ma invece dobbiamo accettarla senza garanzie su cosa accadrà", ha proseguito il consigliere della Lega.


"La Regione decise di privatizzare Toremar, nonostante fosse l’unica delle quattro società che faceva utili. Una scelta che però non doveva e non deve andare a discapito dei residenti. E lo dico a prescindere da chi vincerà la gara. A me non interessa chi sarà l’armatore, assessore, e spero non interessi neanche a lei”, ha concluso Landi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Tiziano Nocentini ha deciso di attribuire le deleghe all'ex direttore del presidio ospedaliero di Portoferraio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità