Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:34 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Cronaca sabato 15 agosto 2015 ore 14:18

Ex consigliere comunale si toglie la vita

È stato trovato senza vita nella sua abitazione Gianni Bucci, ex consigliere comunale di Portoferraio. Personaggio molto noto, il ricordo dei colleghi



PORTOFERRAIO — Gianni Bucci, ex consigliere comunale di Portoferraio, è stato trovato senza vita questa notte nella sua abitazione.

Il ritrovamento da parte dei familiari è avvenuto intorno alla mezzanotte di ieri, sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia di Stato ma non  hanno potuto che prendere atto del decesso.

Bucci, eletto a più riprese nelle fila del centrodestra, era uomo molto conosciuto soprattutto nel centro storico di Portoferraio dove aveva gestito per anni un supermercato. Negli ultimi tempi, dopo aver superato una grave malattia, si era dedicato al volontariato con l'associazione Auser occupandosi di bambini e anziani.

Descritto dai colleghi come persona libera e indipendente, tanto da aver lasciato il gruppo di appartenenza durante una consiliatura, lascia il ricordo di un grande impegno per la propria città.

La famiglia, alla quale vanno le più sentite condoglianze, non ha reso ancora noto quando e dove avverranno i funerali.

"Abbiamo appreso con sgomento e non senza sorpresa - scrivono gli amici di Viviamo Portoferraio - della scomparsa di Gianni Bucci, un attivo sostenitore e collaboratore durante la nostra campagna elettorale, un amico affettuoso e disponibile sempre e comunque. 

La sua scomparsa ha provocato in noi una inesprimibile sofferenza ed un turbamento non solo emotivo ma anche fisico.

Ci mancherà la sua pacatezza e la sua serenità in ogni occasione, consapevoli del vuoto incolmabile che ora ci circonda e che ci costringe a chiederci quale la responsabilità di ognuno di noi in questo avvenimento. 

Alla moglie Gabriella, ai figli Guido e Gianluca  ed ai nipoti giungano le nostre più vere e sentite condoglianze". 

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Elezioni