Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO25°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine manda in tilt l'autostrada A1: auto devastate, parabrezza sfondati e code infinite

Politica giovedì 27 novembre 2014 ore 09:11

Del Torto chiede chiarimenti sulle partecipate

L'esponente di Cambiare in Comune presenterà nel prossimo consiglio comunale un'interrogazione a sindaco e giunta sulle due partecipate del Comune



PORTOFERRAIO — Sabato mattina 29 novembre alle ore 8.30 si svolgerà il Consiglio comunale di Portoferraio nel quale si discuterà, oltre che di variazioni di bilancio, di un'interrogazione sulla "Procedura di nomina dei rappresentanti in seno alle società partecipate" attualmente in corso. 

Alessia Del Torto ha diffuso il testo dell'atto che intende presentare:

"Da tempo la Cosimo dei Medici è al centro dell'attenzione di molti portoferraiesi perchè ad essa è strettamente connessa la gestione degli impianti sportivi del Carburo e dell'Elba Rugby, la gestione del complesso sportivo delle Ghiaie, del Palazzetto dello sport nonchè della Darsena e del Teatro dei Vigilanti. 

Anche ESA, società partecipata che gestisce i rifiuti solidi urbani, è stata di recente al centro del dibattito quando si è discusso nel mese di luglio della scissione straordinaria della società. In considerazione di tutti questi settori che riguardano la quotidianità di molti cittadini e famiglie, abbiamo ritenuto necessario intervenire pubblicamente per chiedere al Sindaco e alla Giunta alcune informazioni tecnico­politiche di evidente interesse collettivo che nei vari atti pubblicati non risultano direttamente esposte. 

Confidiamo quindi nel Consiglio comunale per avere tutte le informazioni opportune nel massimo rispetto dei principi di consorsualità, trasparenza e partecipazione pubblica". 

Le domande che il consigliere Del Torto intende rivolgere all'amministrazione:

"1) per quanto riguarda la COSIMO DEI MEDICI, se le nr. 3 posizioni di consigliere per le quali sono aperte le candidature riguardano anche la posizione del Presidente della società partecipata;
2) per quanto riguarda la società ESA, se la posizione di nr. 1 consigliere riguarda la posizione di Presidente del Consiglio o dei consiglieri;
3) se le indennità previste per i nuovi consiglieri sono le medesime di quelle indicate nell'atto nr. 21493 del 31 luglio 2014;
4) cosa si intende per valutazione di tipo tecnico­fiduciario nella scelta delle candidature; in particolare sotto l'aspetto tecnico, quali titoli e/o esperienze professionali sono ritenute preferenziali nella scelta dei consiglieri;
5) se le candidature presentate ­ a seguito della delibera di Giunta nr. 210 del 30/10/2014 antecedentemente all'Avviso al pubblico del 21 novembre 2014 sono ritenute valide;
6) quale sia il Responsabile della trasparenza delle due società partecipate, stante l’assoluta assenza nel sito della Cosimo dei Medici della Sezione Amministrazione trasparente".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per evitare l'attesa due pazienti sono stati trasferiti contemporaneamente all'ospedale di Livorno con l'elisoccorso intorno alle 19,30
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO