Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PORTOFERRAIO10°12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Attualità venerdì 03 maggio 2013 ore 10:35

Dalla Regione Toscana un aiuto ai giovani che cercano indipendenza



ISOLA D'ELBA - E' rivolto anche ai giovani dell'isola d'Elba il bando di Giovanisì studiato peri giovani di tutta la Toscana che vogliono andare a vivere da soli. Il Bando, attivo dal 2 maggio fino al 10 giugno, prevede la concessione di un contributo per l’affitto rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni. La novità introdotta con il 2013, è l’abbassamento dell’età per presentare domanda: basta avere raggiunto la maggiore età, infatti, per poter accedere al bando pubblico, in passato era necessario aver compiuto il venticinquesimo anno di età. Il contributo all’affitto, che ha una durata triennale, varia da 150 a 350 euro al mese, per un totale di 1.800- 4.200 euro all’anno, a seconda delle fasce di reddito e della presenza e numero di figli. Tra i requisiti, oltre all’età, quello di essere residenti in Toscana da almeno 2 anni, presso il nucleo familiare di origine. Per le coppie già costituite o in via di formazione, è sufficiente che il requisito dell’età e della residenza sia rispettato da almeno uno dei due giovani. Si tratta della terza tranche di un pacchetto di interventi che la Regione Toscana ha destinato al progetto Giovanisì, per complessivi 45 milioni di euro, da erogare nel triennio 2013-2015.. Il contributo al pagamento dell’affitto viene erogato in quote semestrali anticipate, previa presentazione di un regolare contratto di locazione. Tutte le informazioni possono essere reperite presso l'ufficio GiovaniSì dell'isola d'Elba nella sede del palazzo comunale di Portoferraio. La domanda può essere presentata a mano o per posta all’ indirizzo: Regione Toscana, D.G. Diritti di cittadinanza e coesione sociale, Settore politiche abitative, Via di Novoli 26, 50127 Firenze, oppure per via telematica attraverso il sistema informatico regionale denominato “Ap@ci” o tramite la propria casella di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: regionetoscana@postacert.toscana.it

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Massimo Garbati è scomparso all'età di 58 anni. Era molto conosciuto sia a Portoferraio che a Rio. Tanti i messaggi di cordoglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca