Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PORTOFERRAIO11°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità mercoledì 15 aprile 2015 ore 10:56

Consorzio 5 Toscana Costa al Moladay

​Il Consorzio di Bonifica ha partecipato al Moladay: "Un'occasione per imparare a rispettare noi stessi, l'ambiente e un esempio per i bambini"



PORTO AZZURRO — Ieri mattina a Porto Azzurro ed in particolare in località Mola, area che trae il suo nome dal fosso che l'attraversa e che sfocia in mare, si è tenuto il primo Mola day organizzato dalle redazioni tenews e teleelba. 

Una giornata pensata e dedicata alla pulizia, al ripristino e all'educazione ambientale. All'appuntamento erano presenti alcuni Comuni del territorio, Il Parco Nazionale, Esa, la Guardia Forestale, la Misericordia di Porto Azzurro, le scuole elementari del Comune e "Non potevamo mancare noi - dicono dal Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa - siamo intervenuti con decespugliatori e miniescavatore, prima per tagliare la vegetazione lungo l'argine in destra e poi per rimuovere i sedimenti contenuti nell'alveo del fosso Mola

Un'ambientazione insolita per il personale del Consorzio di Bonifica che si è visto circondare di telecamere, personalità, istituzioni, ma soprattutto tanti bambini e tanti volontari adulti che hanno messo a disposizione il loro tempo, impegno e le loro energie. 

Una bella collaborazione che è riuscita in poche ore a ripulire l'area dai detriti, le plastiche, i rifiuti che troppo facilmente vengono gettati incautamente dove capita, senza che ci si renda conto dell'enorme danno ambientale che si crea. Un'insegnamento per i più piccoli che ci auguriamo riescano a far propria la consapevolezza e a tramandare ai loro compagni e ai loro genitori che il primo rispetto per sé stessi e per chi ci sta vicino è proprio rispettare l'ambiente nel quale viviamo, il suo prezioso ecosistema, le sue risorse, le sue peculiarità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Cronaca

Cronaca

Monitor Traghetti