comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 16°21° 
Domani 15°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 10 aprile 2020
corriere tv
Emergenza coronavirus, Papa Francesco telefona a sorpresa in diretta: «Penso alle tante persone crocifisse da questa pandemia»

Attualità venerdì 31 gennaio 2020 ore 14:26

Ospedali green dicono basta alla stampa automatica

L'Usl nord ovest: "Abbassamento dell’impatto ambientale e risparmio dell’utilizzo di risorse pubbliche". Ecco cosa cambia



CECINA —

Da mercoledì 5 febbraio in tutti gli ospedali della provincia (Livorno, Cecina, Piombino e Portoferraio), la stampa del cosiddetto Cd Patient, ovvero il supporto contenente le prestazioni di diagnostica come risonanze magnetiche, Tac o radiografie in formato digitale non sarà più automatica.

Lo rende noto l'Usl nord ovest. Per il rilascio, spiega l'azienda, sarà necessario farne richiesta al momento della accettazione dell’esame.

"La scelta -sottolonea l'Usl- già adottata in altre strutture, comporterà un notevole abbassamento dell’impatto ambientale e un risparmio dell’utilizzo di risorse pubbliche in quanto un numero consistente di utenti, avendo spesso bisogno del solo referto cartaceo, non ritira il cd che rimane giacente negli archivi fino al momento previsto per lo smaltimento. In questo modo si riducono i materiali da smaltire evitando sprechi per la collettività. L'utente conserverà il diritto ad avere una prima copia gratuita del cd, sarà sufficiente farne richiesta al momento dell’accettazione, nelle modalità che saranno indicate agli sportelli presenti negli ospedali".



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità