Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:55 METEO:PORTOFERRAIO19°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Attualità sabato 18 luglio 2015 ore 18:23

​Cavalloni al Cotone, pittura e poesia

Il quartiere marinese diventa laboratorio artistico. Installazione pittorico poetica di Riccardo Mazzei in collaborazione con Manrico Murzi.



MARCIANA MARINA — Lo scalo del Cotone, a Marciana Marina, sarà per alcuni giorni trasformato in laboratorio di pittura e di poesia: dal 20 al 26 Luglio, dalle ore 8 alle 11, l’artista marinese-newyorkese Riccardo Mazzei lavorerà alla creazione di cavalloni su 6 grandi panni dipinti usando colori naturali di provenienza elbana.

Sabato primo 1 Agosto, alle 21, poco dopo il tramonto e poco prima che la luna piena sorga, durante l’installazione dei dipinti il poeta Manrico Murzi di Marciana Marina canterà versi della sua poesia e quelli di altri tre poeti legati al mare e alla nostra isola: Luigi Berti di Rio Marina, Giulio Caprilli di Portoferraio, Dylan Thomas di Swansea, Galles meridionale, e appunto Manrico Murzi: tutti e quattro legati fra loro da forte amicizia.

Riccardo Mazzei spiega: "Il cavallo, simbolo portatore di morte come di vita, legato al fuoco distruttore e trionfatore, e legato all’acqua che nutre e che annega. L’installazione è fatta di parole cantate e di panni dipinti: per il mare, per il Cotone e per chi li ama".

L’artista marinese-Newyorkese conclude con una dichiarazione d’amore al suo paese: "Rispettare e conservare il Cotone, è la preoccupazione che oggi invade il nostro animo. Un borgo antico dove il paese di Marciana Marina, all’isola d’Elba, ebbe inizio con poche case di pescatori abbarbicate su di una grossa cote, il Cotone appunto, porticciolo naturale e magico che si è conservato negli anni, assai curato dai suoi abitanti". 

Un progetto artistico che colpisce per la sua forza evocativa, tanto che dopo il piccolo borgo marinese del Cotone, “Cavalloni” è stato scelto per aprire la 27esima edizione del Festival internazionale di FestAmbiente, la grande manifestazione di Legambiente a Rispescia, a Grosseto, che esporrà i panni dipinti con i Cavalloni di Riccardo Mazzei proprio nel vialone alberato di ingresso, a ricordare alle decine di migliaia di visitatori del più grande eco-festival europeo la potenza e la bellezza del mare e della natura del Cotone, di Marciana Marina e dell’Arcipelago Toscano. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il consigliere regionale Petrucci di Fdi: “12 letti nuovi inutilizzati per manca personale, è una vergogna! Bezzini dia risposte all'Elba".
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità