Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:46 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La festa dell’Alcione per la promozione in serie C: è la prima volta in 72 anni

Attualità mercoledì 29 ottobre 2014 ore 11:34

Cartoniadi: in ballo 6mila euro per le scuole

Parte a novembre il campionato del riciclo della carta, ogni comune in gara per arrivare al premio da donare alle scuole del territorio



PORTOFERRAIO — Partono fra pochi giorni e saranno valide per tutto il mese di novembre le Cartoniadi, il campionato di raccolta differenziata di carta e cartone. Il Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) ed Esa (Elbana Servizi Ambientali S.p.A.) hanno diviso i sette Comuni dell’isola in 3 squadre che si sfideranno per migliorare la qualità della raccolta differenziata.

L’iniziativa, che dal 2006 ha già coinvolto milioni di italiani, chiamerà a raccolta oltre 26mila isolani per sensibilizzare la comunità sull’importanza di effettuare una corretta raccolta differenziata, sui benefici ambientali ed economici che ne derivano per tutta la collettività e più in generale per stimolare una maggiore attenzione alla tutela dell’ambiente.

La gara coinvolgerà i comuni così divisi per zona: Est (che comprende i Comuni di Capoliveri, Rio Marina e Rio nell’Elba), Centro (con il Comune di Portoferraio) e Ovest (con Campo nell’Elba, Marciana e Marciana Marina).

La squadra che si dimostrerà più virtuosa si aggiudicherà un premio in denaro di 6 mila euro da suddividere tra le scuole del comune. Ogni squadra gareggia contro se stessa per superare, nel mese di gara, i propri dati di raccolta rispetto al mese medio compreso tra ottobre 2013 e marzo 2014, effettuando anche una raccolta di qualità, cioè con il minor numero possibile di frazioni estranee o impurità. Nel caso in cui vinca una squadra composta da più Comuni, come la Est o la Ovest, il premio sarà suddiviso in base al numero di abitanti.

Le Cartoniadi dell’Isola d’Elba rientrano tra le iniziative previste dall’accordo quadro triennale siglato con Esa” ha dichiarato Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco. “Nel 2013 l’Elba ha registrato una media di raccolta pro capite di 75 kg per abitante, un ottimo risultato in linea con gli eccellenti dati di raccolta emersi anche a livello regionale. La Toscana, con una media di 72,6 kg per abitante, nel 2013 ha infatti conquistato una posizione rispetto all’anno precedente e si è piazzata al terzo posto tra le Regioni d’Italia per raccolta pro capite. Lo scorso anno i Comuni della Toscana in convenzione hanno ricevuto da Comieco oltre 10 milioni di euro come corrispettivo per i servizi organizzati di raccolta differenziata comunale”.

“ESA condivide e promuove sul territorio azioni di comunicazione e sensibilizzazione sulla corretta raccolta differenziata per tutti i cittadini” ha aggiunto Idilio Pisani, Presidente di Elbana Servizi Ambientali SpA. “In ogni iniziativa la comunicazione è di fondamentale supporto per i Comuni: le campagne informative sono necessarie per creare consapevolezza tra i cittadini e diffondere buone abitudini, ma diventano ancor più efficaci quando prevedono il coinvolgimento diretto degli utenti, come previsto dalle Cartoniadi”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I proprietari ormai anziani devono trasferirsi in paese e cercano una sistemazione per il pony. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Attualità