QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 20°20° 
Domani 20°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 18 ottobre 2019

Cronaca sabato 27 luglio 2019 ore 13:00

Segretario comunale di Anagni muore in vacanza

Alberto Vinci (foto da www.ciociariaoggi.it)

L'uomo, che era in vacanza all'Elba, è stato colpito da un malore che gli è stato fatale. Inutili i tentativi dei soccorritori di rianimarlo



CAPOLIVERI — Un malore fatale ha colpito il segretario comunale di Anagni (Fr) Alberto Vinci, di 62 anni e originario di Veroli, mentre era in vacanza all'Elba. L'uomo si è sentito male nel tardo pomeriggio del 25 Luglio a Capoliveri. Nonostante l'intervento dei soccorritori e del medico del 118 allertati, per l'uomo non c'è stato niente da fare.

Vinci era persona molto conosciuta in vari Comuni e in precedenza era stato segretario comunale nella città di Nettuno.

A dare notizia della sua scomparsa è stato ieri Daniele Natalia, il sindaco di Anagni, Comune presso il quale Vinci lavorava. Come si legge sul giornale on line Ciociaria Oggi il sindaco Natalia ha dichiarato: 

"Sono e siamo tutti profondamente addolorati e costernati da questa notizia. Con Alberto Vinci Anagni perde un professionista serio, un funzionario valido e soprattutto un uomo che era e resterà un esempio per tutti. Alberto Vinci è stato capace di coniugare l'efficienza della macchina amministrativo-burocratica e la profonda umanità che lo animava in tutte le questioni. Il segretario, quello che per tutti noi resterà sempre il 'nostro segretario', ha rappresentato per me e per gli altri amministratori, sia assessori che consiglieri, un punto di riferimento, una sicurezza ed una certezza. Quello che abbiamo vissuto è stato un periodo intensissimo, fatto di idee, riflessioni e confronto per il bene esclusivo di Anagni". 

"Ci mancherà e siate pur sicuri che questa non è la solita frase di circostanza - ha concluso il sindaco - ma l'unica reazione possibile di fronte alla perdita di un funzionario e soprattutto di un uomo, di un amico, come Alberto Vinci, carismatico, autorevole ed umano. Lavoreremo anche per lui, per perpetuare il suo esempio di dedizione totale alle Istituzioni ed alla città".



Tag

Richard Gere a «Piazzapulita»: «Salvini vorrebbe che portassi i migranti a Hollywood? Se avessi un aereo privato, lo farei»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Politica

Attualità