Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una rissa in Parlamento e tre possibili referendum. I rischi del conflitto sulle riforme

Attualità mercoledì 21 gennaio 2015 ore 08:30

Capoliveri fa ricorso contro il Piano Sanitario

Il sindaco Barbetti ha deciso di impugnare il piano regionale della sanità: "Dobbiamo porre rimedio alle poco comprensibili scelte della Regione"



CAPOLIVERI — "Il Comune di Capoliveri ha deciso di impugnare nelle sedi che saranno ritenute le più opportune, il Piano Sanitario e Sociale Integrato 2012-2015 che la Regione ha adottato con la delibera n. 5 del novembre 2014".

Capoliveri come Portoferraio, Barbetti e Ferrari insieme a questo punto contro Rossi e il piano regionale sanitario. Il primo cittadino di Capoliveri spiega così la propria scelta:

"La necessità di porre in qualche modo rimedio alle poco comprensibili scelte della Regione Toscana è andata sempre più consolidandosi nelle strategie che l’Amministrazione stava elaborando. La decisione finale, nasce in conseguenza di un Piano che non tiene conto della nostra insularità, dei parametri reali, della mancata classificazione del presidio ospedaliero elbano in ospedale di base e soprattutto per il fatto che non si può affidare solo ad un Pronto Soccorso la salute degli elbani e degli ospiti dell’isola, ma occorre un potenziamento delle strutture sanitarie".

"Inoltre si deve considerare che almeno per alcuni mesi all’anno l’Elba accoglie fino a trecentomila ospiti, come una città di medie dimensioni con tutte le necessità correlate, sanità compresa. Infine ritengo che una buona qualità dell’assistenza medica ed ospedaliera è parte essenziale di quell’offerta turistica di eccellenza che abbiamo l’ambizione e l’obiettivo di proporre.”

L'incarico di valutare quali siano le sedi più opportune (ma contro questo tipo di atti il passaggio obbligato è il Tar di Firenze) è stato affidato all’avvocato Massimo Girardi del Foro di Livorno.

"Sulla salute non si scherza - spiega lo stesso Barbetti - siamo convinti che sul Piano Sanitario la Regione Toscana abbia sbagliato e debba fare marcia indietro. Ridurre l’ospedale dell’Elba a ospedale di prossimità significa per il nostro territorio una retrocessione che non ci possiamo permettere. I nostri cittadini devono poter godere della più giusta assistenza e cura possibile, al pari di quelli del resto della Toscana. L’insularità, già di per se, ci penalizza e la Regione Toscana si dimostra ancora una volta matrigna verso un’isola che non vuole riconoscere come sua figlia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Maltempo previsto per la giornata di domani con l'emittente di un bollettino di vigilanza meteo con codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità