Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:PORTOFERRAIO22°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord: ritorno al 1950? Putin consacra la “monarchia rossa”

Attualità lunedì 17 agosto 2020 ore 11:15

Chi deve ripulire i fossi di Norsi ?

"A mia memoria fu ripulito oltre 20 anni fa". Lo segnala un cittadino con una comunicazione inviata al Consorzio Bonifica ed al Comune di Capoliveri



CAPOLIVERI — "Posseggo una casa in località Norsi nel comune di Capoliveri. Vi segnalo lo stato di abbandono in cui versano i fossi ed i torrenti in località Norsi, in particolare quello in prossimità del ponte in cui inizia e finisce l'anello di strada a senso unico che conduce alla spiaggia. Le canne ostruiscono completamente l'alveo. Detto fosso a mia memoria fu ripulito oltre 20 anni fa.

In caso di forte temporale il torrente non scorre e può straripare facilmente.

L'ufficio Fiumi e Fossi da me interpellato afferma che non ha fossi in carico manutentivo in località Norsi, cosa sorprendente per me visto che pago la relativa tassa al Consorzio Bonifica.
Mi rivolgo anche al Comune di Capoliveri sul cui suolo insiste la casa ed al quale pago le relative tasse. 

Ricordo la declaratoria prelevata dal sito internet del Consorzio Bonifica:"Il contributo consortile costituisce la quota annuale dovuta da ciascun consorziato, per il recupero delle spese sostenute dal Consorzio nella sua attività di manutenzione idraulica, monitoraggio e difesa del suolo, nonché per il funzionamento dell'Ente ed è dovuto ai sensi e per effetto della Legge Regionale 79/2012 attraverso la quale la Regione Toscana ha dichiarato tutto il proprio territorio sottoposto alla bonifica."

Inoltre il reticolo di gestione e il reticolo in manutenzione a carico del consorzio, sul Geoportale Lamma della Regione Toscana riporta i torrenti In questione con il nome Acquarilli.

Visto lo stato di criticità Chiedo un Vostro intervento per sanare la situazione.

Lettera Firmata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I cittadini presenti nella zona sono subito intervenuti per paura che l'incendio di estendesse. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri forestali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica