QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 17°29° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 luglio 2019

Attualità venerdì 02 settembre 2016 ore 12:35

Overbooking per Aquavision, turisti a terra

Emessi troppi biglietti per andare a Pianosa e una ventina di passeggeri restano sulla banchina. La protesta e la delusione di una nostra lettrice.



CAMPO NELL'ELBA — Questo il racconto inviato alla redazione di QuiNewsElba

"Avevo prenotato da tempo gita a Pianosa con Acquavision e ieri mattina mi sono recata alla biglietteria con largo anticipo. Acquistati i biglietti mi hanno detto che la barca partiva alle 10,15 e mi sono recata all'imbarco per le 10,00. Mi sono trovata con un’altra ventina di passeggeri inferociti e siamo rimasti a terra per overbooking. Sembra che questo modus operandi sia abituale in stagione (da quello che ho sentito lamentandomi con degli amici) e le scuse presentate dal personale hanno accampato un fantomatico guasto al sistema informatico. 

A onor del vero ci hanno rimborsato i biglietti, ma non ci è stato dato nessun tipo di buono a risarcimento della giornata persa. Anzi, a detta della sprovveduta signorina al bancone, l'azienda stava già facendo scendere a Pianosa più persone di quelle autorizzate!!! 

Ora, dato che Pianosa è parco protetto mi chiedo due cose: chi vigila sugli sbarchi? e chi vigila sull'operato di queste aziende che spremono i turisti? 

PS Io chiederò i danni perchè turista non sono e ho perso una giornata di lavoro oltre al fatto che, se tutti erano prenotati, sarebbe bastata una spunta dei nomi anche cartacea. Sottolineo che tra i turisti c'erano molte famiglie con bimbi piccoli (io compresa).

Saluti

Lettera firmata

Aquavision partenza da Marciana - Video Roberto Filippini


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cultura

Attualità

Politica