Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:PORTOFERRAIO14°30°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 18 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zelensky collegato a sorpresa alla cerimonia di apertura del Festival Cannes

Cronaca venerdì 12 febbraio 2016 ore 09:56

La cernia si fa coccolare dal sub

Il video mostra attimi di tenerezza in fondo al mare quando una cernia si avvicina al sub e resta tranquilla a farsi accarezzare



CAMPO NELL'ELBA — Una pet therapy molto particolare quella sperimentata da un sub nelle acque dell'Elba. Niente cani o gatti ma una sorprendentemente docile cernia che si avvicina curiosa durante un'immersione e resta tranquilla a farsi accarezzare dall'uomo.

Il video diffuso dalla pagina ufficiale della Marina di Campo Diving mostra come il pesce si mantiene a pochi centimetri dal viso del sub e sembra godere delle attenzioni che questo gli riserva. Il più stupito è proprio l'uomo che con gesti eloquenti fa capire al compagno di immersione la propria meraviglia di fronte al comportamento inusitato dell'animale.

Fra i commenti il simpatico pesce è già stato soprannominato la "Cernia da compagnia" e sembrano molti quelli che vorrebbero andare a conoscerla per scambiare effusioni immersi nei mari dell'Elba.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

la cernia e il sub - video di Marina di Campo Diving

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione interviene per segnalare che sono stati definite delle modifiche a causa del guasto a due traghetti di Toremar
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica