Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:39 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Politica lunedì 02 gennaio 2017 ore 09:30

Forza Italia interviene sui Punti Blu

Gianluigi Palombi, coordinatore elbano di Forza Italia, commenta la possibilità che i Punti Blu non vengano rinnovati a Campo nell'Elba



CAMPO NELL'ELBA — "In un momento di grossa crisi economica ed occupazionale, che non risparmia nemmeno la nostra isola, apprendiamo, con preoccupazione ma anche con stupore, della volontà di mettere in discussione il rinnovo delle concessioni dei Punti Blu da parte dell’amministrazione comunale di Campo, guidata dal Commissario prefettizio".

Interviene Gianluigi Palombi, coordinatore elbano di Forza Italia, sulla trattativa in corso fra l'inviato della Prefettura che guida il comune di Campo nell'Elba e i balneari per il rinnovo del bando di assegnazione dei Punti Blu per la prossima stagione turistica.

"Non comprendiamo appieno le motivazioni di questa eventuale scelta, che sarebbe nefasta da diversi punti di vista. Vale la pena, in questa sede, ricordare che i Punti Blu sono nati con l’obiettivo di svolgere attività di sorveglianza ed assistenza alla balneazione, assicurando una stazione di salvataggio, predisponendo e facendosi carico della sistemazione dell’arenile in concessione. 

I titolari devono assicurare inoltre la presenza di strutture rivolte ai portatori di handicap e mantenere in stato di perfetta efficienza, funzionalità e decoro l’area in concessione. Tali attività vengono svolte da persone in possesso di brevetto di salvataggio, quindi altamente qualificate per tali mansioni. 

In questo contesto gli affidatari hanno la possibilità di noleggiare un numero limitato di ombrelloni e sdraio, ulteriore servizio per i fruitori, che siano turisti o residenti, che permette a molte famiglie di avere un reddito certo, a fronte di un impegno stagionale continuo e molto intenso".

"L’istituzione dei Punti Blu  - conclude Palombi - non esclude il libero utilizzo della spiaggia, non solo perché tali zone sono comunque limitate rispetto all’estensione totale della stessa, ma anche perché rappresentano, per i servizi che offrono, un valore aggiunto per i turisti ed i residenti, contribuendo alla qualificazione dell’offerta turistica locale. 

L’indubbio successo passato di tale iniziativa è la migliore certificazione di un progetto la cui soppressione non avrebbe alcun senso se non quello di sospendere un servizio di indubbia utilità e ridurre ulteriormente le possibilità di impiego di molti giovani campesi, con inevitabile danno economico e palese disagio sociale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri intervenuti per calmare l'uomo hanno scoperto che si trovava in Italia in modo irregolare. Scoperte altre situazioni di irregolarità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità