Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:02 METEO:PORTOFERRAIO16°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Politica martedì 22 dicembre 2015 ore 11:34

Campo, due consiglieri lasciano la maggioranza

Il sindaco Lambardi allontana due consiglieri, fra cui il capogruppo. Ora la maggioranza poggia solo sul voto del sindaco per non andare sotto



CAMPO NELL'ELBA — Nuovo scossone politico a Campo nell'Elba: due consiglieri di maggioranza vengono allontanati dal gruppo che così si riduce a sei elementi. Fuori il capogruppo Sergio Spinetti e Roselba Danesi che tuttavia non intendono dimettersi e andranno a costituire una nuova minoranza.

Numeri che si fanno risicati per la squadra di governo del sindaco Lorenzo Lambardi che ora infatti dovrà fare un attento appello prima delle sedute del consiglio comunale stante il suo l'unico voto in più rispetto alla minoranza (i due consiglieri cacciati si vanno infatti a aggiungere ai quattro eletti nella lista di Nuovo progetto per Campo di Vanno Segnini).

Un addio che era nell'aria ma che non si immaginava così repentino e così duro da parte del sindaco che, in una nota inviata alla stampa, afferma: "Quando una squadra rema tutta in un’unica direzione è impensabile continuare a tollerare e permettere che due vogatori non solo tirino i remi in barca ma addirittura creino ostacoli per il raggiungimento dell’interesse pubblico generale che è il nostro unico traguardo.

Insieme a tutti gli altri consiglieri comunali di maggioranza ritengo che la presenza dei consiglieri Roselba Danesi e Sergio Spinetti nella mia maggioranza non sia più compatibile".

"Troppi personalismi, troppa ottusità e soprattutto visioni completamente diverse dalla maggioranza - spiega il primo cittadino - sono gli elementi principali di questa amara e sofferta decisione. È un nuovo strappo, me ne rendo conto, ma che si rende necessario per permettere alla maggioranza di governare e alla minoranza di fare il giusto controllo.

Tutto il gruppo consiliare di maggioranza ha ritenuto di non poter continuare a percorre questa strada fatta di incertezze e sgambetti. Già dal prossimo consiglio comunale sarà proposta una nuova terna per la commissione statuto e regolamenti e individuato un nuovo capogruppo".

La vicenda non pare legata a un altro allontanamento eccellente delle squadra di governo, quello avvenuto pochi mesi fa del vice sindaco Galli. Alla base di questa separazione tutt'altro che consensuale pare invece esserci il caso del nuovo regolamento degli arenili: "Abbiamo trovato del tutto irregolare che fosse presentato alla stampa prima dell'approvazione in consiglio - spiega Sergio Spinetti - su questo abbiamo visioni differenti dal sindaco". Spinetti promette un resoconto più dettagliato nella giornata di domani dopo aver conferito con l'altra epurata, Danesi.

Le accuse del sindaco Lambardi vanno più in profondità di quanto scritto nella nota: "Si sono tirati fuori da ogni tipo di confronto e hanno remato contro. E' stato il gruppo di maggioranza che non ha più tollerato i continui ostacoli all'attività amministrativa che stiamo cercando di portare avanti".

"C'è stato un continuo e lento logoramento dei rapporti con me e con il gruppo di maggioranza - spiega ancora Lambardi - hanno rotto quel patto che abbiamo tutti sottoscritto di avere un confronto con idee diverse ma di accettare le decisioni prese a maggioranza invece hanno prevalso personalismi che non potevano più essere accettati".

In un caso, ma Lambardi ha preferito non rivelare a quale dei due consiglieri si riferisse, pare che abbia contribuito una perdurata assenza di mesi dall'attività politica campese. 

Sui numeri che ora diventano molto risicati: "Sono cosciente che adesso è necessario da parte nostra ancora maggiore impegno - conclude il sindaco - ma siamo uniti e compatti e andremo avanti con gli impegni presi".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incontro di Sin Balneari sulla normativa e le difficoltà riguardo alla Bolkestein e alle concessioni balneari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca