Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:20 METEO:PORTOFERRAIO18°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il deputato inglese ritorna in Aula dopo l'amputazione di braccia e gambe: i colleghi gli dedicano una standing ovation

Politica giovedì 19 dicembre 2013 ore 19:57

Cala dei Frati, "Sia siglato un accordo scritto fra enti e proprietà"

Luciana Gelli

Lo chiede Luciana Gelli, che da tempo conduce la battaglia per il libero accesso all'insenatura



PORTOFERRAIO — "Le parole volano, gli scritti rimangono, perciò è assolutamente importante e urgente che l’accordo preso (tempo già scaduto, perché doveva concludersi entro fine novembre 2013) fra il sindaco Peria, i proprietari delle ville soprastanti la spiaggia di Cala dei Frati e Legambiente, venga messo nero su bianco e firmato, prima che il sindaco concluda il suo secondo mandato".

 A scriverlo a chiare lettere è l'infaticabile cittadina di Portoferraio Luciana Gelli, che già molti mesi fa ha iniziato attraverso la stampa la "sua" battaglia per la difesa di Cala dei Frati, un'insenatura meravigliosa sulla costa nord dell'Elba che da tempo risulta difficilmente accessibile da terra, trovandosi, la via d'accesso, all'interno di in una proprietà privata. "I mesi passano -scrive Gelli - e l’anelata estate sopraggiungerà velocemente e vorremmo, finalmente, usufruire di detta spiaggia da troppo tempo irraggiungibile, nonostante la sentenza di Cassazione e la testimonianza di chi vi andava. La firma dell’accordo darebbe agli elbani grande gioia e al signor sindaco e alla sua giunta l’opportunità di fare un gesto giusto, positivo, apprezzabile, democratico nei confronti della popolazione e dell’interesse economico-turistico, nostra unica risorsa".
Ma Luciana Gelli non conclude qui la sua "lettera di Natale" alla stampa.  
"In diversi casi, - precisa Gelli - sulle scelte dell’attuale Amministrazione, la popolazione ha esternato la sua disapprovazione, peraltro inascoltata. Ed elenca gli esempi partendo dall'intervento alla Gattaia, che definisce "marchio offensivo contro la bellezza dell’architettura medicea" fino ad arrivare al progetto water front, che prevede la realizzazione di opere importanti di servizio portuale e turistico. 
"Siamo tutti convinti che la zona debba essere bonificata, . scrive Luciana Gelli - ma dotandola di una lunga passeggiata a mare che consenta larga visibilità e respiro e che dal centro storico prosegua fino a San Giovanni. A nessuno viene il desiderio di passeggiare, correre, andare in bicicletta, far giocare dei bambini etc. tra moderne case-scatola; ma a tutti piacerebbe muoversi nella bellezza di un panorama splendido come quello del nostro golfo di Portoferraio". 
La miopia del “tutto e subito” - conclude Gelli rivolgendosi ai politici della sua città - vi impedisce di vedere lontano e contribuisce, sempre più, al distacco tra noi cittadini e voi amministratori-politici"
Poi per Luciana, il sogno di un'isola fatta di economia turistica basata su agricoltura e pesca, barche di piccole dimensioni, piazze, tanto verde pubblico rispetto per il territorio. 
Ma tornando al punto - conclude l'energica Luciana Gelli - ridateci, come promesso, Cala dei Frati. Dimostrate, per una volta, di andare incontro ai vostri concittadini con senso di responsabilità e condividetene con loro l’amore per l’Isola d’Elba.
Confidando nel buon senso, nella buona volontà e nel rispetto della legge, auguri.
Luciana Gelli"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Persona conosciuta anche in tutta l'isola aveva un legale particolare col paese di Marciana Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Sport