comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 13°22° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 31 maggio 2020
corriere tv
De Luca: «L'epidemia è ancora dietro l'angolo. Gli assistenti civici? 60mila venditori di cocco»

Spettacoli sabato 16 agosto 2014 ore 15:52

Burattini in scena al Flamingo

Lo spettacolo "Stenterello e l'isola dei pirati" domenica 17 agosto con la compagnia dei "Pupi di Stac"



CAPOLIVERI — Spettacolo di burattini domani a Capoliveri. 

Al Teatro Flamingo, il 17 agosto alle 21.30 in occasione dei festeggiamenti per il Bicentenario Napoleonico, andrà in scena uno spettacolo interamente dedicato ai bambini, ma adatto a tutta la famiglia: “Stenterello nell’Isola dei Pirati” con la compagnia “Pupi d Stac”.

Il gruppo artistico, fondato da Carlo Staccioli a Firenze nel 1946 ha goduto della presenza di grandi nomi quali Paolo Poli, ("Stac") che con Laura Poli, in compagnia dal 1958, creò un sodalizio artistico dall’impronta inconfondibile. Oggi i “Pupi di Stac” sono condotti da Enrico Spinelli con la figlia Laura e gli attori e animatori Giulio Casati, Margherita Fantoni, Cinzia Ghelli, Patrizia Morini, Cristina Bacci e Pietro Venè.

Le scenografie sono di Laura Landi, l'organizzazione di Daria Giusti.

Con questo evento i “Pupi di Stac” consentono di far tornare alla memoria quanto accadde in epoca napoleonica. Fu proprio al tempo di Napoleone, infatti, che nacque la censura teatrale ed è contro la censura di origine napoleonica che arrivano i burattini.

Lo spettacolo che il 17 agosto sarà allestito al Flamingo verrà rappresentato in una grande classica baracca e sarà caratterizzato da avventura, colpi di scena e bastonate, nella più classica delle tradizioni del teatro di figura.

La maschera di Stenterello fin dai tempi del fondatore "Stac" ha animato molte storie dei Pupi fiorentini.

Carattere ironico e scanzonato, è spesso invischiato in vicende più grosse di lui.

Qui lo troviamo con la piccola Carlotta in un'avventura che lo porterà lontano, fino ad una misteriosa isola, tutta da scoprire.

Il prepotente capitano Barbariccia, che vuole usurpare il trono al giovane principe Eugenio, lo ha avvelenato e ridotto in fin di vita e gli contende anche la mano della bella Aurora.

Tocca a Stenterello e Carlotta, inadeguati esploratori, il compito di trovare la pianta medicamentosa che farà risvegliare il Principe.

Prevendita del biglietto (1 euro): “Museo del Mare” e "Ufficio informazioni turistiche" del Comune di Capoliveri  



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità