Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PORTOFERRAIO16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Attualità giovedì 26 marzo 2015 ore 15:43

BorsaLavoro, le aziende incontrano i giovani

Oltre cento giovani si sono presentati questa mattina all'incontro promosso dall'Ente bilaterale del turismo toscano per la prima volta all'Elba



PORTOFERRAIO — La diciannovesima edizione della Borsa Lavoro "attracca" all'Elba per la prima volta: l'incontro fra datori di lavoro e aspiranti lavoratori promosso dalla Regione si sta svolgendo in queste ore all'interno del salone dell'Acciarello della Bunavy.

La riposta dei giovani (e meno giovani) elbani c'è stata: 133 le presenze registrate a metà giornata, si pensa che si possano superare i duecento entro la fine. Se questo dato sia positivo o meno è da valutare, così come la ricaduta occupazionale che avrà. Nel frattempo si può parlare di iniziativa riuscita.

"Ci sembrava giusto venire anche all'Elba - commenta Carlo Di Paola, vicepresidente dell'Ente bilaterale del turismo toscano - è la prima volta ma penso che sia la strada giusta per arrivare alle cifre raggiunte in altre realtà. Qui facciamo incontrare le aziende (18 le imprese elbane presenti) e i candidati: se anche uno di loro troverà lavoro grazie a noi sarà un successo, ma in media il 10% di chi si presenta viene assunto".

E sono molti i ragazzi che, armati di curriculum vitae d'ordinanza, si mettono in coda per avere un colloquio con i rappresentanti di alberghi e ristoranti. La maggior parte di loro cerca un impiego stagionale ma c'è anche chi spera in grande. Dall'altra parte del tavolo ci sono le imprese che sfruttano l'occasione per conoscere con più calma i candidati, valutarli e decidere non solo in base ai curricula.

Presenti anche le istituzioni. Per Portoferraio, l'assessore alle politiche giovanili Laura Berti: "E' una grande opportunità per i nostri giovani e il comparto turistico deve puntare sui nostri ragazzi per rinnovare la propria forza lavoro. Il dato dell'affluenza può non essere positivo se si pensa che chi è qui è senza occupazione ma chi si è presentato dimostra voglia di mettersi in gioco e lo spirito giusto per farcela. Noi stiamo lavorando per migliorare il ponte scuola - lavoro che già funziona per gli istituti tecnici, vogliamo allargarlo anche alle altre scuole e i dirigenti scolastici sono d'accordo con noi".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono sette le ragazze che hanno superato la prima preselezione del concorso che si è svolta a Porto Azzurro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità