QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°24° 
Domani 22°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 17 settembre 2019

Attualità sabato 05 ottobre 2013 ore 20:20

Avvocati per la riapertura del Tribunale. Di Tursi "L'Elba ne ha il diritto"



ISOLA D'ELBA - Gli avvocati dell'isola d'Elba portano avanti la loro battaglia per la riapertura del tribunale elbano. La situazione è complessa, ma loro sono convinti che l'Elba possa riuscire nell'impresa. Le parole di Paolo Di Tursi per la categoria. "L'Avvocatura elbana, a dispetto dei risultati dei sondaggi, è invece fermamente convinta della riapertura della Sezione distaccata del nostro Tribunale. L'Elba ha le ragioni e la forza per ottenere quello che le spetta di diritto, combattendo una battaglia democratica. Quello che non va più tollerato è il disfattismo, il vittimismo fine a se stesso ed uno strisciante fatalismo (è uno dei mali da sconfiggere al più presto). La questione è in realtà molto più semplice; la Sezione del Tribunale di Portoferraio può e dovrà essere riaperta. La sanità, la scuola, la giustizia sono temi fondamentali sui quali il territorio può e deve confrontarsi, avendo però poi l'obbligo di rappresentarsi nei confronti delle altre Istituzioni con un' unica voce. Continua quindi la raccolta delle schede elettorali e delle firme degli elbani, quali forme di protesta da parte della cittadinanza per il taglio dei servizi. Domani 6 ottobre, meteo permettendo, sarà installato un altro gazebo nella piazza del Comune di Campo nell'Elba, dalle ore 10,00 alle 19,00. Al contempo, unitamente alle forze politiche ed a Sindaci dell'Elba, abbiamo richiesto un incontro a Roma con personalità politiche ed istituzionali di primo piano, alle quali denunciare i gravi disagi dei cittadini elbani e delle forze dell'Ordine a seguito della chiusura ( che noi continuiamo a ritenere solo temporanea) della nostra Sezione del Tribunale. L' Associazione Forense intende anche, da subito, manifestare piena solidarietà al personale ( docente e non ) dell' Isis Foresi che ha proclamato lo stato di agitazione. La scuola elbana soffre di evidenti e gravi difficoltà non più tollerabili, e bene fanno gli operatori del settore a denunciarne le storture ed a far suonare la sveglia. Bisognerà che anche i cittadini alzino il livello di questa protesta , per evitare i soliti interventi tampone, senza poi metter mano ad interventi strutturali. L' Avvocatura elbana è a fianco del mondo della scuola e della sua battaglia, che è una battaglia di tutti gli elbani. I nostri figli hanno, e pretendono, pari dignità e trattamento, così come tutti gli operatori del settore. Sarà poi anche il caso di iniziare ad individuare le responsabilità di questa storica difficoltà".


Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca