comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:24 METEO:PORTOFERRAIO13°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 28 novembre 2020
corriere tv
Maltempo in Sardegna, le immagini della devastazione a Bitti La diretta video

Attualità venerdì 06 febbraio 2015 ore 18:32

Avis: "Dall'Asl regole più complicate per donare"

L'associazione di volontariato contesta le nuove procedure per chi vuole donare il sangue ma invita tutti a farsi avanti per soddisfare il fabbisogno



PORTOFERRAIO — La Direzione dell'ASL 6, Zona Elba, ha stabilito che dal 1° gennaio 2015, quanti intendono donare per la prima volta (ma anche quelli che ritornano a donare dopo due anni di “sosta”), dovranno, prima della donazione, sostenere un colloquio con il medico ed effettuare un prelievo per differenti esami del sangue.

Gli appuntamenti per tale colloquio/prelievo saranno da concordare tramite le Associazioni donatori o presso il Reparto Trasfusionale di Portoferraio, e solo successivamente sarà possibile fissare l'appuntamento per la effettiva donazione.

"Come Avis siamo ben consapevoli degli inciampi che tale procedura farraginosa causerà agli aspiranti donatori o ex donatori del nostro territorio, in quanto senza tutela di Legge dovranno impegnare un intero giorno solo per il prelievo preventivo.

Del resto, la nostra richiesta era abbastanza semplice e di facile soluzione, sottoporre gli aspiranti donatori al prelievo diagnostico presso i Centri Socio Sanitari dislocati nei vari comuni dell’isola, senza far perdere una giornata di lavoro od altra attività, dopodiché convocarli presso il centro trasfusionale per la visita e donazione definitiva. 

Invitiamo comunque tutti a collaborare, sperando che queste nuove procedure non vadano ad incidere negativamente sia nell'entità delle donazioni che nelle motivazioni dei donatori".



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Politica

Attualità

Sport