QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 24°27° 
Domani 22°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 18 giugno 2019

Cronaca mercoledì 12 agosto 2015 ore 10:43

Arrestato per possesso di hashish e metanfetamina

​Un giovane moldavo con procedenti per porto abusivo di armi è stato arrestato dalla Guardia di Finanza per possesso di droga ai fini di spaccio



PORTOFERRAIO — Nei giorni scorsi, nell’ambito della quotidiana attività di controllo economico del territorio, una pattuglia di finanzieri della Compagnia di Portoferraio ha tratto in arresto un ventunenne moldavo, da tempo residente sull’isola, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E’ stato il particolare atteggiamento tenuto dall’uomo, peraltro già con precedenti penali per detenzione abusiva di armi, ad insospettire i militari che decidevano di effettuare un controllo più approfondito sulla persona, rinvenendo sei grammi di hashish.

La successiva perquisizione eseguita d’iniziativa presso l’abitazione dell’uomo ha consentito di rintracciare, occultati nella spalliera del letto e dietro un quadro, ulteriori 10 grammi di metanfetamina, suddivisa in dosi già pronte per essere cedute a terzi e grammi di hashish, oltre ad un bilancino di precisione e un coltello a serramanico utilizzato per suddividere in dosi lo stupefacente.

La droga e il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre il responsabile è stato tratto in arresto e, su disposizione del Dott. Gianfranco Petralia, Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Livorno, condotto in carcere.

Il giorno seguente, il G.I.P. presso il Tribunale di Livorno ha convalidato l’arresto, disponendo per il soggetto l’obbligo di firma.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità