Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:19 METEO:PORTOFERRAIO21°36°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità venerdì 11 febbraio 2022 ore 15:30

Sul monte Perone per liberare alcuni rapaci

Il gheppio

L'iniziativa aperta al pubblico si svolgerà nel Santuario delle Farfalle il 13 Febbraio. I rapaci sono stati curati al Cruma Lipu di Livorno



MARCIANA — Domenica 13 Febbraio alle ore 15 presso il Santuario delle Farfalle sul Monte Perone nel Comune di Marciana all’Isola d’Elba, si terrà un evento pubblico in occasione della liberazione di alcuni rapaci soccorsi in autunno sull’isola, poi curati al Cruma Lipu di Livorno.

I ritorni in libertà di animali selvatici, in questo caso di una poiana e un gheppio, offrono sempre momenti di gioia e entusiasmo, non solo tra i volontari che si sono occupati del soccorso e della cura, ma anche dei cittadini che vogliono assistere all’emozionante evento.


La poiana è stata soccorsa in ottobre dai volontari isolani della Animal Project e Lipu, trovata in uno stato di totale prostrazione, intossicata da sostanze chimiche. Mentre il gheppio è stato soccorso perché trovato a terra per una ferita da arma da fuoco.


Rita Pilato, della Associazione Animal Project dichiara:"Il piacere di rimettere in libertà animali soccorsi e curati, spesso con pochi mezzi e insufficienti volontari, ripaga delle fatiche e del dolore di constatare ogni volta dei gravi danni che le attività umane, spesso inconsapevoli, producono a queste meravigliose creature".


Da due anni i soccorsi sull’Isola d’Elba sono supportati nel trasferimento alla terra ferma e poi al Cruma di Livorno, dalla Società di Navigazione Moby che offre gratuitamente spazi e attenzioni agli animali feriti. Con l’occasione della manifestazione di Marciana, la Compagnia Moby condivide che "collaborare con un aiuto fattivo alla salvaguardia dell’ambiente e della natura selvatica è compito di tutti, anche di una Compagnia come la nostra che è lieta di collaborare con questi generosi volontari condividendone le finalità etiche".

Il Comune di Marciana, che con il Cruma Lipu ha una convenzione volta al soccorso della fauna selvatica, - ‘padrone di casa’ dell’evento di domenica - per voce della Vicesindaca Susanna Berti afferma: "Questi momenti di socialità che comunicano e promuovono il valore etico dell'azione di salvaguardia di tasselli preziosi di biodiversità, sono indispensabili per la formazione di una consapevolezza e coscienza ecologica in una società che troppo spesso dimentica che nel mondo il benessere di ogni elemento è legato al benessere di tutti gli altri. L'esperienza della liberazione di animali curati dai volontari Cruma/Lipu - che ringraziamo sentitamente - e in particolare l'emozione che trasmettono animali potenti ma aggraziati come i rapaci rimessi in libertà è un messaggio di resistenza e speranza per tutti noi".

Alla manifestazione - organizzata nel pieno rispetto delle norme vigenti per il contrasto alla pandemia - sono invitati tutti i cittadini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cantautore considera l'Elba il suo luogo di relax dove da alcuni anni ha una sua casa. Non si sottrae mai agli scatti insieme ai fan
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità