Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:04 METEO:PORTOFERRAIO23°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Politica mercoledì 26 novembre 2014 ore 09:50

Alleanza politica fra Rio Elba e Capoliveri

L'analisi dei nuovi scenari amministrativi che si aprono con la nuova alleanza fra Rio Elba e Capoliveri secondo il segretario locale del Pd



RIO ELBA — Alberto Giannoni, segretario del circolo Pd di Rio Marina e Cavo, non vede di buon occhio la nuova alleanza amministrativa (ma anche politica) fra i due primi cittadini azzurri.

"Finora i comuni di Rio Marina e Rio nell'Elba condividevano, insieme al comune di Porto Azzurro, tre gestioni associate: l'edilizia scolastica e i servizi scolastici, di protezione civile, sociali e socio assistenziali. Tutto lasciava intendere come, con le prossime scadenze di legge, i tre enti avrebbero deliberato di condividere in gestione associata anche altre materie, magari più importanti.

Invece, giovedì prossimo, il Consiglio comunale di Rio nell'Elba è chiamato a ratificare la costituzione di nuove gestioni associate, ma non con Porto Azzurro e Rio Marina, bensì con Capoliveri: urbanistica, edilizia, ecologia e ambiente, finanza e tributi, demanio e catasto, polizia municipale. Come si vede si tratta di settori fondamentali, per la vita di una comunità. 

Finora i comuni dell'Elba orientale partecipavano, con Capoliveri capofila, soltanto alla gestione associata sul turismo, così come tutti gli altri comuni isolani. Non si conoscono i motivi di questa decisione in controtendenza, ma un fatto è sicuro: il sindaco De Santi ha voltato le spalle al collega Galli, benché i due comuni siano legati dalla stessa storia dai confini in comune, dalle emergenze del Piano di Rio e, per ultimo, dal fatto che la Marina di Rio e Ortano siano il naturale sbocco al mare di Rio nell'Elba sia per questioni attinenti il turismo e sia per lo scarico a mare dei principali fossi del versante. 

Insomma il matrimonio consensuale fra le due Rio sembra finito solo dopo sei mesi! Tutto lascia prevedere che fra Barbetti e De Santi, due primi cittadini di Forza Italia, sia stata stretta un'alleanza che mira più in alto, vale a dire a consolidare le ambizioni politiche del Barbetti in ambito regionale e a condizionare sempre più, alle scelte del centrodestra, le vicende politiche dell'isola. 

Noi non condividiamo la scelta che si prefigura, e auspichiamo che anche la minoranza di Rio nell'Elba si dissoci da questa operazione". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Sequenza numerica utilizzata come simbolo di odio verso le forze dell’ordine". Individuati grazie alla videosorveglianza gli autori del gesto.
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità