Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:01 METEO:PORTOFERRAIO16°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, rapinano taxi con maschera da clown: l'aggressione ripresa dalla telecamera dell'auto

Cronaca mercoledì 02 aprile 2014 ore 09:30

A Sant'Ilario la salma di Giovanni Pietri

Il cimitero di Sant'Ilario

La salma del figlio del compositore Giuseppe Pietri sepolta accanto ai genitori



ISOLA D'ELBA — Sarà sepolta nel cimitero di Sant'Ilario, paese natio del padre, il celebre compositore Giuseppe Pietri, la salma di Giovanni Pietri, secondogenito del grande maestro noto per aver composto famose operette come "L'Acqua Cheta". Giovanni Pietri viveva a Milano, ma trascorreva abitualmente le sue vacanze all'Isola d'Elba che sentiva "casa sua".
La sua volontà è stata quella di fare ritorno per un'ultima volta sull'isola e di essere sepolto qui, nel paese che diede i natali a suo padre e che oggi ospita anche la tomba di entrambi i genitori Giuseppe Pietri e Giovanna Saladino. Giovanni Pietri è deceduto in seguito ad un infarto. E per lui non c'è stato nulla da fare. La notizia ha colpito tutta l’isola e si è diffusa rapidamente.

Così lo ricorda il maestro Corrado Nesi della Schola Cantorum San Gaetano di Marina di Campo "Abbiamo avuto l'onore di averlo tra il pubblico al concerto di Natale in Duomo a Portoferraio. Mi è venuto a salutare e per fare i complimenti a tutto il coro. In questi anni, fin dal 1994, anche se distante, ci aveva sempre, affettuosamente e calorosamente, seguito.."

Alla sorella Donatella, ai familiari tutti le condoglianze della redazione


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Cronaca