QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 8° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 novembre 2017

Attualità domenica 10 settembre 2017 ore 11:25

Lascia l'Elba il Capitano Ezio Mazza

Il capitano Ezio Mazza

Il comandante del Nucleo Operativo Radiomobile di Portoferraio trasferito a Volterra per comandare la locale Compagnia Carabinieri

PORTOFERRAIO — I Carabinieri di Volterra hanno da oggi  un nuovo comandante. Si tratta del Capitano Ezio Mazza che ha retto il Nucleo Operativo Radiomobile di Portoferraio fino a sabato 9 Settembre. Mazza è stato all'isola per circa 7 anni, dove si è distinto per numerose opearzioni sul territorio. Il Capitano Ezio Mazza. 44enne di Catania, è sposato e ha due figli. Ha intrapreso la carriera militare nel 1992, alla Scuola Sottufficiali dove, tra Velletri e Firenze, ha frequentato il corso grazie al quale è stato promosso Vice Brigadiere nel 1994. Da sottufficiale, ha prestato servizio per un anno a Genova, come Comandante di Plotone nel Battaglione Mobile; poi, dal 1995 e per quattro anni, è stato in servizio alla Stazione di Cicagna (GE). Ha poi comandanto la Stazione di Gattorna (GE), per dieci anni. Nel 2009, è stato impiegato nel Nucleo di Polizia Militare della base “Butmir1”, in Sarajevo. Promosso Ufficiale a seguito di concorso interno, ha frequentato il Corso Applicativo presso la Scuola Ufficiali di Roma, per poi assumere il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Portoferraio all’Isola d’Elba, dove ha retto l’incarico fino a ieri. È laureato in Giurisprudenza e in Scienze dell’Amministrazione; ha frequentato il Master di 1° Livello in Scienze Giuridiche. 

Non è stato ancora reso noto dall'Arma dei Carabinieri chi sarà il nuovo comandante del NORM di Portoferraio.

Al Capitano Ezio Mazza i nostri migliori auguri di buon lavoro, oltre alle felicitazioni per il nuovo incarico.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca