QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 19 ottobre 2017

Attualità lunedì 20 marzo 2017 ore 19:30

Elba Winter Cup, conclusa la seconda edizione

E' terminata la seconda edizione del campionato velico elbano, ecco tutti i vincitori premiati delle tre classi in gara

PORTOFERRAIO — L’ultima regata era ancora una volta sul percorso più tecnico, il bastone tra due boe, andata in bolina e ritorno in andature portanti, con uso di grandi vele di prua come lo spinnaker e il jennaker. 

Il via con una brezza da Scirocco tra 6-8 nodi, ha visto le barche di classe ORC ingaggiarsi in uno splendido duello sulla linea di partenza per aggiudicarsi il vento pulito e tenere sottovento, e sotto controllo, le avversarie. 

Un duello che è continuato vivace soprattutto tra Geronimo e Stella Polare, mentre Aurica sceglieva di bordeggiare su rotte diverse. Prestazione particolarmente brillante quella di Luna, l’imbarcazione-scuola dello Yacht Club Portoferraio, comandante l’istruttrice di vela Silvia Pollina, che ha saputo intuire prima di tutte la ripresa del vento e ha tagliato la linea d’arrivo prima di classe libera. 

In serata la festa di premiazione si è tenuta presso la splendida sede della Lega Navale Italiana al Grigolo. 

Per la classe Orc: 1° classificato Stella Polare di Marco Cardenti, 2° classificato Geronimo di Aldemaro Orlandini, 3° classificato Aurica di Cesare Prevedini.

Per la classe J24: 1° classificato BeBeef, sotto la bandiera del Circolo Velico Porto Azzurro di Enrico Gambelunghe, 2° classificato Miolo do Pan di Diversamente Marinai, 3° classificato Zio Celeste del Circolo Velico Marciana Marina.

Per la classe libera: 1° classificato Luna, sotto la bandiera dello Yacht Club Portoferraio, armatrice e timoniera l’istruttrice Silvia Pollina, con equipaggio sempre e rigorosamente rosa, 2° classificato Oreza dello Yacht Club Campoloro, 3° classificato Lidia di Livia Ricci. 

"Un ringraziamento particolare  - commentano dall'organizzazione - alla Capitaneria di Porto di Portoferraio, ai cantieri navali Esaom-Cesa e all’azienda vinicola La Fazenda, ai giudici di regata Andera Sirabella e Corrado Guelfi e al presidente della Lega navale Italiana sezione di Portoferraio Alessandro Schezzini". 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

Attualità