QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 22 febbraio 2017

Cronaca lunedì 12 dicembre 2016 ore 11:58

Corriere della droga arrestato con 5 kg di hashish

Blitz dei Carabinieri elbani che fermano sul porto un giovane genovese trovato con la droga già divisa in panetti, ora si cercano gli acquirenti

PORTOFERRAIO — I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Portoferraio hanno fatto scattare un vero e proprio blitz nella zona portuale che ha portato al sequestro di 5 kg di hashish già suddivisa in panetti da 100 grammi ciascuno e all'arresto di Simone Orrù, il 34enne genovese che li trasportava.

Gli investigatori, che svolgevano normali servizi antidroga nei pressi della zona di sbarco traghetti di Portoferraio, hanno notato due giovani che, avvicinati da uno dei militari in abiti civili, mostravano segni di nervosismo e tentavano di allontanarsi velocemente dalla zona a bordo dell’auto. 

Gli uomini dell’Arma hanno deciso quindi di qualificarsi ed iniziare i controlli sui due ragazzi scoprendo che all’interno dello zainetto di Orrù era stipata la droga, ipotizzano i militari, chiaramente destinata al mercato elbano. 

Le indagini hanno portato poi al controllo accurato dei cellulari dai quali sono emersi altri contatti tra l’arrestato ed alcuni giovani residenti all’Elba a casa dei quali sono scattate ulteriori perquisizioni che non hanno portato però al sequestro di altro stupefacente. 

Orrù, dopo le formalità di rito, è stato tradotto in carcere a Livorno e, nella mattinata successiva, è stato convalidato l’arresto con la contestuale assegnazione della misura cautelare degli arresti domiciliari a Genova e l’obbligo dell’uso del braccialetto elettronico. 

L'attività d'indagine dei Carabinieri si sposta ora sul versante elbano alla ricerca degli acquirenti della grossa partita di droga.

Tag