QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11° 
Domani 11°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 17 dicembre 2017

Sport martedì 10 ottobre 2017 ore 15:39

Sky Trail, il successo della corsa fra le nuvole

Fra gli uomini vittoria dello specialista Giovanni Zorn, nella gara femminile vince l'elbana Giada Ridi. Gli appassionati chiedono già la data 2018

MARCIANA — Con la vittoria di Giovanni Zorn in 1h37’24” si è conclusa la prima edizione della Sky Trail, gara di running estremo su un percorso di 14 Km con partenza da Chiessi e arrivo a Pomonte. 32 gli atleti fra gli uomini e 10 fra le donne, con la vittoria in questa categoria dell’elbana Giada Ridi in 2 h 10’59”.

Oltre all’aspetto agonistico, di grande fascino e di estrema durezza, dove fra l’altro va sottolineato l’ottimo secondo posto dell’elbano Gianni Giulianetti a meno di 5 minuti dal vincitore che è un vero e proprio specialista del settore, va sottolineata la riuscita dell’evento, sia come collocazione di calendario che soprattutto come ambientazione e difficoltà del percorso.

Abbiamo ricevuto moltissimi complimenti – ci ha raccontato Alessio Gambini, uno degli organizzatori dell’evento – chi ha corso ci ha detto di aver partecipato ad una delle gare più affascinanti e belle in Toscana: panorama unico, un percorso segnato perfettamente e con attenzione, divertente, una gara dura e molto tecnica. Vogliamo mandare – ha aggiunto Alessio - un grazie a tutti i volontari che hanno garantito assistenza in montagna nei punti d'incrocio, grazie a tutti gli sponsor, grazie agli albergatori di Pomonte e Chiessi, ai commercianti di Pomonte, al comitato festeggiamenti Chiessi, il Calello di Pomonte, i Volontari della Racchetta,  la Misericordia Pomonte e Chiessi, e l'atletica Elba. Grazie a chi ha donato un dolce, il suo tempo, un contributo. È stato un lavoro di tutti. E gli appassionati - ha concluso Alessio - stanno già chiedendo la data del 2018". 

Una gara da ripetere e far diventare evento autunnale, dunque, visto che la collocazione alla seconda domenica di ottobre è parsa decisamente ideale.

La classifica maschile:

1. Giovanni Zorn, 1h37'24"

2. Gianni Giulianetti 1h 42'13"

3. Luca Zorn 1h43'59"

La classifica femminile:

1. Giada Ridi, 2h10'59"

2. Monica Balestrini 2h12'01"

3. Susanna Orlandini 2h12'15"

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Sport

Attualità