QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 8° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 novembre 2017

Attualità lunedì 21 agosto 2017 ore 16:39

Via al "porta a porta" nelle periferie della città

Da lunedì 11 settembre parte il servizio di raccolta differenziata. Previsti due incontri esplicativi, creata una App ed un nuovo sito internet

PORTOFERRAIO — Via alla raccolta differenziata "porta a porta" nelle zone periferiche di Portoferraio. E' l'obiettivo di ESA, il gestore del ciclo dei rifiuti all'Isola d'Elba, che parte in questi giorni con una apposita campagna di informazione.

A partire da Lunedi 11 settembre 2017 sarà dunque attivivato il nuovo servizio di raccolta rifiuti Porta a Porta nelle seguenti frazioni del Comune di Portoferraio: Loc. Valdana, Loc. Norsi, Loc. Campo ai Peri, Loc. Acquabona, Loc. Fangati, Loc. Monte Orzo, Loc. Le Grotte, Loc. Bucine/Condotto, Via Casa del Duca, Loc. San Giovanni, Loc. Orti, Loc. Valle di Lazzaro. 

Il ritiro del Kit, che comprende gli appositi bidoncini differenziati per tipologia di rifiuto, i sacchi in carta e in plastica per le utenze domestiche, il materiale informativo e i calendari di raccolta, sarà possibile a partire da giovedì 24 agosto, tutti i giorni dalle ore 13.00 alle 18.00 presso l’isola ecologica di ESA S.p.A., in località Casaccia a Portoferraio

Il ritiro sarà possibile anche nei giorni venerdi 1 e venerdi 8 settembre, presso i punti di distribuzione mobile posizionati nell’area del mercato settimanale in Viale Teseo Tesei. Per informare i cittadini e per accogliere suggerimenti e conoscere problematiche varie, si terranno due assemblee pubbliche nei seguenti giorni: 

- giovedì 24 agosto presso i giardini di Carpani alle ore 18,30;

- giovedì 31 agosto presso i giardini di San Giovanni mare alle 18,30. 

Nel corso delle assemblee saranno illustrate le modalità corrette di separazione dei rifiuti, l’utilizzo dei kit e i tempi di raccolta e di recupero delle varie frazioni.

Esa S.p.A. informa che, per agevolare al massimo gli utenti del nuovo servizio, è stata creata un’apposita “app” scaricabile su tutti i dispositivi informatici, rintracciabile sotto o il nome di portAPPorta esa. Con questa applicazione è possibile non solo consultare in diretta i calendari di raccolta, ma anche presentare le richieste per gli altri servizi, come il ritiro ingombranti, fare delle comunicazioni di servizio o inoltrare segnalazioni. 

Per tutte le informazioni, i dubbi, le segnalazioni, è consultabile il sito internet dedicato al seguente link www.raccoltadifferenziataisoladelba.it , dal sito è possibile inoltre scaricare materiale informativo di ogni genere. 

Le modalità del nuovo servizio sono facili da adottare e già in uso in tanti comuni italiani ed elbani, Esa S.p.A. chiede alla cittadinanza la massima collaborazione in questa delicata fase di cambio di abitudini e di servizio di raccolta dei rifiuti. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca