QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 18°20° 
Domani 15°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 17 ottobre 2017

Attualità sabato 18 marzo 2017 ore 11:16

Polo scolastico alle Ghiaie, progetto abbandonato

Ospitiamo l'intervento di Marilena Sangalli che rispolvera il progetto abbandonato del polo scolastico nell'ex caserma della Guardia di Finanza

PORTOFERRAIO — "Correva l'anno 2011, l’amministrazione provinciale firmò un accordo col Comune di Portoferraio di impegnarsi a costruire una nuova sede per i licei entro tre anni.

Il 14 febbraio 2014 il presidente della Provincia Giorgio Kutufà mandò al sindaco di Portoferraio Roberto Peria e alla dirigenza scolastica dell’ Isis Foresi, Gabriella Raimo, il progetto preliminare per la ristrutturazione del ex caserma Teseo Tesei con la promessa di stanziamento di 4 milioni di euro che prevedeva 21 aule, 6 laboratori, una biblioteca e altri spazi adibiti a servizi e uffici. 

Nel 2014 con le elezioni comunali del Comune di Portoferraio tutto si è fermato. Nessuno ha mai risposto alla buona notizia che gli immobili della ex finanza sono finalmente passati nel 2016 dal demanio alla proprietà del Comune di Portoferraio. 

Il sogno del polo scolastico alle Ghiaie è realizzabile, è il posto ideale per riunire tutti gli studenti del liceo Foresi. Non abbandoniamo questo sogno, diamo agli studenti la possibilità di entrare in questa struttura vicino ad impianti sportivi, vicino al centro storico, raggiungibile a piedi dagli insegnanti pendolari che ogni giorno arrivano con la nave da Piombino.

Ristrutturiamo degli edifici che sono ormai abbandonati da lontano 1999 quando la scuola di Finanza fu chiusa. 

A Lucca nel ex convento di S Agostino in centro storico in 9 mesi sono riusciti a ristrutturare un edificio del 1500 e a realizzare un plesso meraviglioso per gli studenti del liceo musicale. Una meraviglia di scuola pubblica. 

Perché allora tutti i sindaci dell’isola d'Elba con un po’ di orgoglio riprendono in mano il progetto e lo portano finalmente a termine?".

Tag