QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 13°14° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 16 dicembre 2017

Attualità domenica 03 dicembre 2017 ore 14:48

Pegaso non vola, interviene la Guardia Costiera

L'elicottero della Guardia Costiera di Sarzana

Atterra nella notte sulla piazzola dell'ospedale un elicottero militare proveniente da Sarzana, in grado di volare anche in condizioni di maltempo

PORTOFERRAIO — L'elicottero Pegaso del 118 non può volare per colpa del maltempo, costretto ad intervenire l'elicottero della Guardia Costiera di Sarzana.E' successo nella notte fra sabato 2 e domenica 3 dicembre all'isola d'Elba.

Un uomo di 83 anni è arrivato al Pronto Soccorso per una caduta con sospetto trauma cranico, ma gli accertamenti diagnostici hanno rilevato a suo carico un infarto. I sanitari elbani hanno dunque chiesto l'intervento del Pegaso, bloccato a terra dal forte vento, e della riamotovedetta della Capitaneria, il cui intervento è previsto in caso di assenza dell'elisoccorso. 

Vista l'impossibiltà di mettere in atto entrambe queste soluzioni,  la stessa Capitaneria di Porto ha proposto di far intervenire l’elicottero della Guardia Costiera di stanza a Sarzana che può volare anche in condizioni meteo avverse. 

 L’elicottero arrivato dalla base di Sarzana, oltretutto, ha potuto atterrare sulla piazzola dell’ospedale senza che il paziente dovesse effettuare un ulteriore trasferimento. Sono saliti a bordo un medico e un infermiere del nosocomio elbano, e il tarsferimento ha così potuto essere effettuato. L'operazione si è conclusa con il traferimento del paziente a Livorno intorno alle 4 del mattino di domenica.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità