QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11° 
Domani 11°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 17 dicembre 2017

Attualità martedì 19 settembre 2017 ore 16:01

Occhio ad accendere fuochi, si può ma con prudenza

L'incendio di ieri a Pomonte

I Carabinieri Forestali: dal 16 settembre sono consentiti gli abbruciamenti, ma ci sono rigorose prescrizioni da rispettare

PORTOFERRAIO — I Carabinieri Forestali oggi in diverse località elbane hanno rilevato abbruciamenti di residui vegetali accesi con grande imprudenza nonostante il sostenuto vento di Maestrale. 

"Dal 16 Settembre - fanno sapere gli uomini del teente colonnello Pezzotta -  la pratica dell'abbruciamento è consentita, ma con rigorose prescrizioni, fondamentali per evitare cause di incendi: è consentito l'abbruciamento nel luogo di produzione di residui vegetali derivanti dalla normale pratica agricola, in quantità non superiore a tre metri cubi per ettaro, in assenza di vento e sorvegliando il fuoco fino al completo spegnimento delle braci, con le risorse e le attrezzature necessarie (acqua, pala, forca, ecc..) a contenere le fiamme".

"Non ci facciamo trarre in inganno da queste prime piogge - dicono amcora i Carabinieri Forestali -  il suolo è molto asciutto e basta un po' di sole a far nuovamente impennare i fattori predisponenti allo sviluppo di incendi boschivi"

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Sport

Attualità