QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 28 marzo 2017

Politica mercoledì 11 gennaio 2017 ore 15:28

Ex Unione, 178mila euro tornano alla Regione

Il Comune restituisce alla regione la propria quota dei finanziamenti presi per opere non realizzate, compensazioni per oltre 178mila euro

PORTOFERRAIO — La Regione si riprende i finanziamenti erogati per le opere non realizzate dall'ex Unione dei Comuni. Il procedimento di compensazione fra l'ente regionale e il Comune ha portato all'esborso di 178.702 euro che prendono da Portoferraio si dirigono a Firenze.

E' quanto si evince dalla determina dirigenziale che attua la delibera di consiglio comunale del 28 dicembre scorso che ha approvato i debiti fuori bilancio, fra i quali spiccavano quelli ereditati dall'ex Unione dei Comuni.

Specificando la somma, la determina stabilisce che 53.368 euro sono il recupero dei trasferimenti regionali relativi alla mancata realizzazione del canile comprensoriale da parte della ex Unione di Comuni dell’Arcipelago Toscano, 115.438 euro il recupero dei trasferimenti regionali relativi alla parziale realizzazione di opere infrastrutturali del servizio idrico e per condotte a mare del comune di Campo nell’Elba e 9.895 euro sono il recupero dei trasferimenti regionali relativi alla mancata realizzazione di rete informatica Voice over ip.

La compensazione fa parte degli accordi presi tra il Comune e la Regione per l'estinzione del debito ereditato dall'ente comprensoriale e avvero il quale il Comune ha, come noto, fatto cadere il ricorso presentato dalla precedente amministrazione davanti al Tar toscano.

Tag