QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 24°28° 
Domani 21°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 giugno 2016

Attualità giovedì 28 gennaio 2016 ore 10:32

Errori negli atti, gli slot sono 44

Una delibera dell'Autorità Portuale riconosce errori materiali nella compilazione degli atti e viene riconosciuto lo slot di Corsica Ferries

PORTOFERRAIO — Si avvicina il giorno dell'attesa pronuncia dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato sulla posizione di Moby e Toremar e, nella ricognizione degli atti richiesta dalla stessa Antitrust, ecco spuntare lo slot mancante. 

Con una delibera di qualche giorno fa, infatti, è la stessa Autorità Portuale a ammettere la presenza di errori materiali nella stesura dei piani di programmazione delle linee e degli orari dal 2013 e seguenti, errori che, una volta corretti, portano il conto degli slot su Piombino a 44. Soglia non casuale poichè permetterebbe a Moby-Toremar di diluire la propria partecipazione sotto la fatidica soglia del 66% richiesta dall'Agcm per operare in regime di libero mercato.

"Vista l’Ordinanza dell’Autorità Portuale di Piombino n. 10/13 del 31 dicembre 2013 - si legge nel documento - con la quale sono state approvate le programmazioni orarie e le relative bande orarie (per il 2014, ndr) afferenti ai servizi di linea marittimi assegnati alle Compagnie di Navigazione Toremar s.p.a, Moby s.p.a., B.N. di Navigazione e Forship s.p.a e preso atto della presenza di un errore materiale nella compilazione del prospetto nel quale non compare lo slot assegnato ed esercitato dalla compagnia di navigazione Forship delle ore 19, 15 con partenza da Piombino e quindi della necessità di procedere ad una rettifica dello stesso ora per allora disponendo l’approvazione del documento corretto".

Errori che paiono ricomparsi anche l'anno dopo: "Vista l’Ordinanza dell’Autorità Portuale di Piombino n. 04/15 del 23 aprile 2015, (Linee di navigazione – Traffici regionali – Anno 2015), con cui sono state approvate le programmazioni orarie e le relative bande orarie afferenti ai servizi di linea marittimi assegnati alle Compagnie di Navigazione Toremar s.p.a, Moby s.p.a., B.N. di Navigazione e Forship s.p.a, per l’anno 2015 e preso atto della presenza di errori materiali nella compilazione del prospetto: non compare alcuno slot esercitato dalla compagnia di navigazione Forship nei mesi di luglio, agosto e settembre da Piombino, dal 13 al 30 giugno sono assegnati n. 7 slot per tutti i giorni della settimana (compresi pertanto quelli delle 7,15 e 21 da Piombino eseguiti rispettivamente la mattina del lunedì e la sera del venerdì e del sabato), non compare alcuno slot esercitato dalla compagnia Blu Navy nei mesi di maggio, giugno, luglio, agosto e settembre da Portoferraio, non compare alcuno slot esercitato dalla compagnia Forship nei mesi giugno, luglio e agosto da Portoferraio".

Una volta corretti gli atti, che ora sono stati trasmessi all'Agcm, si attesta quindi la presenza di 44 slot complessivi operanti nel porto di Piombino: "Ritenuto altresì necessario confermare la presenza di n. 44 slot esercitati nel porto di Piombino intendendo le partenze effettivamente operate dal porto di Piombino indipendentemente dalla quotidianità delle stesse ed attestate dalla programmazione e conseguente pubblicazione da parte delle singole compagnie che qualificano in termini di servizio di linea l’attività degli operatori".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Tag