QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 10°11° 
Domani 12°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 28 marzo 2017

Attualità sabato 06 agosto 2016 ore 16:27

Cinghiali "rivoluzionari" ospiti dell'ex sindaco

Due cuccioli di cinghiale sono stati filmati dall'ex sindaco Roberto Peria mentre si servivano nel suo orto. Li ha chiamati Che e Guevara

PORTOFERRAIO — Hasta la rivoluciòn, compagno cinghiale. Roberto Peria, ex sindaco di Portoferraio, si diverte con la nomenclatura mentre filma e commenta in maniera ironica la visita, ormai consueta, di due cuccioli di cinghiale che si sono serviti del suo orto per fare colazione.

Peria li filma mentre i suini si nutrono di piante e frutta e annuncia di averli chiamati Che e Guevara in onore del famoso rivoluzionario argentino Ernesto Guevara. "Devono aver perso la mamma - commenta Peria - vengono qui ogni mattina a nutrirsi, ormai sono di casa. Si fanno anche accarezzare, potrei prenderli come animali da compagnia".

I due cuccioli, che nel video sembrano davvero innocui al pari di altri animali da compagnia, sono tuttavia un altro episodio di invasione di orti e campi coltivati nei centri abitati di tutta l'Elba. Non si contano più infatti le segnalazioni di coltivazioni o strutture devastate dal passaggio notturno, o diurno come in questo caso, dei cinghiali che, è bene ricordarlo, stanno diventando un problema anche per la circolazione stradale.

video di Robeto Peria
Tag