QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°14° 
Domani 16°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 23 aprile 2018

Cultura giovedì 11 gennaio 2018 ore 15:59

Al via la stagione teatrale con "Il Seduttore"

Il cast con il regista

Al ​Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni mercoledì 17 gennaio apertura di stagione con un cast d’eccezione. Da sabato la prevendita



PORTOFERRAIO — Ai nastri di partenza l’attesa stagione teatrale serale del Teatro dei Vigilanti-Renato Cioni, organizzata dal Comune di Portoferraio in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo. Mercoledì 17 gennaio ore 21.15, apertura di stagione con un cast d’eccezione: Roberto Alpi, Laura Lattuada, Agnese Nano, Isabel Russinova, sono i protagonisti della commedia IL SEDUTTORE, scritta da Diego Fabbri con la regia di Alessio Pizzech.

Lo spettacolo ha debuttato con grande success di pubblico, lo scorso 14 novembre al Teatro San Babila di Milano e prosegue la sua tournèè italiana facendo tappa a Portoferraio. L’opera è una commedia di Diego Fabbri scritta nel 1951 e nel 1954 ne venne fatta una versione cinematografica avente per protagonista Alberto Sordi e regista Franco Rossi. Eugenio, che gestisce un’agenzia di viaggi, è sposato con Norma ma ha due relazioni extraconiugali: la prima con Wilma, la seconda con Alina, segretaria presso l’agenzia. Tre donne e tre modi di vivere una relazione sentimentale totalmente differenti. Norma è moglie gelosa e custode di un focolare ormai spento, Wilma è l’incarnazione della sensualità, infine Alina, ragazza giovane e ingenua, con cui Eugenio intrattiene un gioco di emozioni eccitante e leggero. Egli promette a ognuna amore sincero ma poi con perfido cinismo fa in modo che le tre donne si incontrino in un Caffè, il tutto per divertirsi nel vederle parlare assieme, inconsapevoli, dello stesso uomo. L’epilogo sarà sorprendente.

Nota del regista Alessio Pizzech: “Il mio vuole anche essere un tributo all’arte tutta italiana della seduzione e del tradimento, il cui potenziale drammaturgico esplode in questo lavoro in una pirotecnica girandola di situazioni a incastro, e di scene che, come in una giostra che gira vorticosamente su se stessa, si susseguono tra loro all’impazzata”.

Prevendita biglietti: da sabato 13 a mercoledì 17 gennaio, presso la sede della Cosimo de’ Medici. Info 0565 944024

Orari e giorni di prevendita: lunedì, mercoledì e sabato ore 8.30–12.30, 15.30–19.30; martedì 8.30 – 12.30, 17.30 19.30

Prezzo biglietti: € 15,00 palchi, € 10,00 palchi ridotto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura