QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 10°22° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 30 settembre 2016

Cronaca mercoledì 09 marzo 2016 ore 17:59

Trasferiti i detenuti dopo la rissa

Un folto gruppo di carcerati è stato trasferito dalla casa di reclusione elbana presso altri istituti dopo i fatti violenti del fine settimana

PORTO AZZURRO — Non poteva certo passare inosservato il trasferimento in massa dei detenuti dal carcere elbano. L'esodo è infatti avvenuto sul lungomare di Porto Azzurro bloccando il traffico in via Adami e impiegando un notevole dispiegamento di forze fra Polizia Penitenziaria, Carabinieri e agenti di Polizia Municipale.

Nonostante le dichiarazioni di prammatica pare evidente come questa sia la risposta ai fatti violenti avvenuti in carcere nelle giornate di sabato e domenica quando un detenuto campano ha aggredito altri due carcerati ferendoli in maniera grave e lo stesso è poi stato vittima di un pestaggio all'interno delle mura del forte elbano.

I due gruppi oggetto del trasferimento rispecchiavano infatti le nazionalità dei soggetti coinvolti nella rissa prima e nel regolamento di conti poi: un gruppo era composto da reclusi di nazionalità albanese e un gruppo di italiani, di origine campana. I detenuti sono stati trasferiti con la nave delle 16 da Portoferraio e destinati a diversi istituti carcerari così da separare gli elementi uni dagli altri.

Tag