QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 24°25° 
Domani 25°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 19 luglio 2018

Attualità mercoledì 20 giugno 2018 ore 15:43

Riunione assessori, "non avevamo l'invito"

La precisazione dell'assessore allo sport Guerrino Rocco: "Nessun disinteresse, semplicemente una email non andata a buon fine"



PORTO AZZURRO — Nessuna polemica assenza, ma semplicemente una email non andata a buon fine. Questa la preisazione che l'assessore allo sport del comune di Porto Azzurro, Guerrino Rocco, ha inviato al suo collega portoferraiese Adalberto Bertucci.

"In riferimento all’articolo apparso sulla stampa locale in data 15/6/2018 intitolato 'Riunione degli assessori allo sport andata deserta. Il rammarico di Bertucci per il disinteresse dei suoi colleghi' - si legge in una nota del Comune di Porto Azzurro -  preme rendere noto che l’assenza del Comune di Porto Azzurro e dei Suoi rappresentanti non è assolutamente dovuta al disinteresse verso le problematiche trattate o per una presunta poca considerazione per le occasioni di incontro istituzionale ove poter affrontare e adeguatamente programmare iniziative di interesse comprensoriale, bensì ad un semplice intoppo tecnico negli apparati tecnologici in dotazione degli Uffici protocollo dei Comuni di Portoferraio e di Porto Azzurro.

Da una ricerca al protocollo, è risultato che l’invito è stato inviato da indirizzo di posta elettronica non riconoscibile e, pertanto, non accettata dall’ indirizzo di posta certificata di Porto Azzurro. Semplicemente, l’invito non risulta pervenuto in quanto la programmazione del sistema di posta certificata di questo Comune accetta e valida solo la corrispondenza in arrivo da indirizzi di posta certificata.

Quindi - conclude Guerrino Roco -  nessuna volontà premeditata, né disinteresse a discutere insieme le iniziative che si vorranno approfondire".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cultura