QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 16°26° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 25 maggio 2018

Attualità domenica 28 gennaio 2018 ore 00:40

"10mila mani", raccolte 2 tonnellate di rifiuti

Il resoconto dell'iniziativa di volontariato per la parte che si è svolta nel comune di Marciana Marina. I ringraziamenti



MARCIANA MARINA — Sabato mattina, nonostante il cielo minacciasse pioggia imminente, si è svolta l’iniziativa “10.000 mani per l'Elba” evento organizzato con l’intento di sensibilizzare i cittadini a rispettare l’ambiente che ci circonda.

I numerosi partecipanti divisi in due squadre hanno ripulito i due siti individuati dall’Amministrazione di Marciana Marina come i più problematici: località La Tezia e la strada della Ripa fino alla spiaggia della Cala. Durante il percorso sono stati raccolti soprattutto sotto strada circa 1800 kg di materiali ingombranti e circa 400 kg di materiali indifferenziati (vetro, lattine e rifiuti vari). 

"Quindi - dicono dalla Amministrazione Comunale di Marciana Marina - possiamo ritenerci soddisfatti del lavoro fatto, ma al contempo prendiamo atto che ancora vige questa regola alquanto incivile di abbandono selvaggio dei rifiuti, soprattutto nelle zone periferiche del paese.

Vogliamo ringraziare innanzitutto i promotori dell’iniziativa nelle persone del Vice Prefetto Dott. Daveti e della Presidente della Elbana Servizi Ambientali Dott.ssa Gabriella Solari. Un ringraziamento particolare al Comandante Pezzotta del Corpo Forestale Elbano, ai Vigili del Fuoco, ai “preziosi” volontari dell’Associazione La Racchetta. Apprezzata la partecipazione della Proloco, del Circolo della Vela, della Marina di San Vincenzo e dello Sporting Club che ha ospitato il nostro momento “conviviale”.

Auspichiamo per la prossima edizione che il numero dei volontari possa aumentare in maniera inversamente proporzionale al quantitativo dei rifiuti abbandonati".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità