QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°23° 
Domani 23°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 27 luglio 2016

Cultura martedì 23 febbraio 2016 ore 12:45

Domenica verrà assegnato il Città di Portoferraio

​Si terrà domenica 28 febbraio alle ore 17 presso il Circolo di Carpani la cerimonia del "Premio Città di Portoferraio" per gli elbani emeriti

PORTOFERRAIO — Durante la cerimonia verranno consegnati ai premiati una pergamena, un quadro offerto al pittore Pierluigi Amore e una targa mentre la Filarmonica Pietri, diretta dal maestro Manrico Bacigalupi intratterrà i partecipanti con un concerto.

Il Premio prevede due tipi di riconoscimenti, “Premio Città di Portoferraio” per i pensionati che si sono distinti all’interno della nostra comunità in campo lavorativo, familiare, sociale, culturale e nel volontariato e il “ Premio Speciale Elba” per le persone che durante l’anno sono stati protagonisti di eventi particolarmente importanti per l’isola d’Elba.

Da quest’anno il Premio viene gestito dal Comune di Portoferraio, che ne ha assunto la titolarità, in collaborazione con il Circolo Pertini e con i rappresentanti dei Sindacati Cgil e Cisl, delle parrocchie, del mondo della scuola e della Filarmonica Pietri. 

La Commissione composta dall’assessore alla Cultura Roberto Marini e dai rappresentanti del Circolo Pertini e delle altre associazioni si è riunita l’11 gennaio scorso e ha assegnato il premio “ Premio Città di Portoferraio” alla memoria di Annamaria Pacini, maestra prematuramente scomparsa, e ai pensionati Giovanni Fratini ex sindaco e ex segretario comunale, Paolo Del Bruno dell’ omonima autoscuola e Franco Bellosi già dipendente comunale.

Per il “Premio Speciale Elba” sono invece stati scelti don Gianni Mariani e i volontari della Caritas che assicurano la mensa ai bisognosi, Enza Viceconte docente e pittrice di livello internazionale, Giuseppe Pisani storico esponente dello Spi Cgil e i Messaggeri del Mare, volontari della tutela ambientale. 

"L’ assessorato alla cultura - commenta il vice sindaco Roberto Marini - darà in futuro alla manifestazione un'organizzazione sempre più forte e di qualità coinvolgendo le associazioni della nostra città e gli studenti. E' importante infatti dare esempi positivi alle nuove generazioni. Il fine del premio è quello di avvicinare i giovani ai valori espressi da personaggi della terza età, e alle persone che si sono distinte in progetti particolarmente importanti per l’isola d’Elba".

Tag