QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 16°26° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 25 maggio 2018

Politica martedì 15 maggio 2018 ore 15:15

Scelta di Campo si dissocia da Idea Comune

Giancarlo Galli

Giancarlo Galli: "Non è nell'intenzione né mia né del gruppo di cui faccio parte mettere in difficoltà la nostra amministrazione"



CAMPO NELL'ELBA — La lettera al Prefetto di Livorno inviata dai gruppi consiliari Idea Comune e Scelta di Campo ha creato evidentemente delle conseguenze o quantomeno degli imbarazzi all'interno della minoranza consiliare di Campo nell'Elba. Il consigliere comunale e capogruppo di Scelta di Campo, Giancarlo Galli, fa arrivare dai social media una presa di posizione che fa pensare a questo, dissociandosi praticamente da quelle che definisce "enfatizzazioni" della vicenda legata alla mancata approvazione del Conto Consuntivo 2017.

"In questi due giorni  - scrive Galli sul suo profilo Facebook - sono successe alcune cose non molto piacevoli per quanto mi riguarda, legate al fatto di aver segnalato la mancata approvazione nei termini del bilancio consuntivo 2017. L'altro gruppo di opposizione ha preso questo fatto come spunto per enfatizzare sulla stampa la questione, sottolineando la poca sensibilità del Sindaco nell'aver riportato il tutto su livello personale e non istituzionale. Sono cose che personalmente non condivido, pensando che chi opera in politica debba essere libero di esprimere ed esercitare il ruolo per cui è chiamato"

"Non è nell'intenzione né mia né del gruppo di cui faccio parte  - continua Giancarlo Galli -  mettere in difficoltà la nostra amministrazione, tanto più con un'eventuale commissariamento dell'Ente, ma è solo l'intenzione di cercare di far capire che bisogna essere amministratori  a 360 gradi". 

Al momento, comunque, non si registra alcuna presa di posizione ufficiale sulla vicenda da parte della amministrazione comunale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità