QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°25° 
Domani 22°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 22 giugno 2018

Attualità domenica 27 maggio 2018 ore 17:14

Rifiuti a cielo aperto, la denuncia dell'assessore

La discarica denunciata dall'assessore

Daniele Mai: "Faremo ogni sforzo possibile per contrastare certe cattive abitudini. Purtroppo di fronte alla maleducazione non c'è multa che tenga"



CAMPO NELL'ELBA — "Ancora una volta ci troviamo costretti a dover censurare il comportamento di alcuni individui che, noncuranti delle minime regole di convivenza civile e di rispetto della res publica, confondono il territorio comunale con una discarica a cielo aperto".

A parlare, a nome dell'amministrazione comunale di Campo nell'Elba, è l'assessore Daniele Mai, allegando ad una nota diffusa oggi alla stampa anche una foto molto esemplificativa della denuncia pubblicamente fatta.

"Ricordiamo, ancora una volta - scrive l'assessore -  che è possibile conferire i rifiuti ingombranti presso l’Ecocentro del Vallone, dal lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle ore 12:00.Si ricorda inoltre che è attivo il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti a domicilio, fornito da E.S.A. Spa. Si potrà usufruire del servizio previa prenotazione telefonica, effettuando la chiamata al numero 800 688 850. Il servizio di prenotazione sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.00".

"Questa amministrazione  - scrive ancora Daniele Mai - ha intenzione di mettere in campo, nel prossimo futuro, qualsiasi strumento, per contrastare questa odiosa malpratica.E’ inoltre nostra intenzione sanzionare severamente chiunque continuasse a comportarsi in maniera così incivile ed esecrabile.Rimane, tuttavia, l’amara consapevolezza - conclude l'assessore -  che non esiste alcuna legge o alcuna sanzione che possa fare fronte alla maleducazione e dell’inciviltà di alcuni soggetti."



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità