QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°24° 
Domani 23°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 25 luglio 2016

Attualità mercoledì 27 gennaio 2016 ore 14:59

Lutto cittadino per la piccola Giorgia

Il sindaco Lorenzo Lambardi ha firmato il decreto di proclamazione di lutto cittadino per la giornata di domani, bandiere a mezz'asta per Giorgia

CAMPO NELL'ELBA — Un paese sconvolto dalla perdita dimostrerà domani, in maniera ufficiale, la sua vicinanza alla famiglia Borroni. Lo ha deciso il sindaco Lorenzo Lambardi firmando in mattinata il decreto di proclamazione del lutto cittadino per il giorno in cui verranno celebrati i funerali della piccola Giorgia.

"Ritenuto doveroso manifestare ufficialmente - si legge nel decreto - ed in modo tangibile il cordoglio, la solidarietà e la vicinanza di tutta l’amministrazione comunale e dell’intera comunità ai familiari della piccola Giorgia proclamando una giornata di lutto cittadino per il giorno giovedì 28 gennaio, ritenuto opportuno invitare, nel rispetto del principio costituzionale di libertà, tutti i cittadini, le organizzazioni sociali, culturali e produttive del Comune ad esprimere, nel modo da ciascuno ritenuto più consono, il cordoglio ed il dolore per il grave lutto che ha colpito la nostra cittadinanza, proclama il lutto cittadino".

Il sindaco invita quindi "le attività commerciali a partecipare al lutto cittadino evitando comportamenti e/o attività che contrastino con lo spirito del lutto cittadino" e le scuole, che rimarranno aperte a "dedicare uno specifico momento formativo di riflessione sul tragico evento" e vieta "lo svolgimento di attività ludiche e ricreative e di ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della cerimonia o con il decoro urbano".

Per l'occasione saranno issate le bandiere a mezz'asta dal balcone del municipio. La cerimonia funebre si svolgerà domani alle ore 15,30 presso la Chiesa di San Gaetano a Marina di Campo.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Tag